A1: Piacenza batte Scandicci e in semifinale incontrerà Bergamo

Master Group Sport Volley Cup A1:
Piacenza batte Scandicci per 3-1 in gara 3 dei quarti di finale Play Off Scudetto e in semifinale incontrerà Bergamo

SI completa anche l’ultimo tassello delle semifinali del tabellone PlayOff della Master Group Sport Volley Cup: la Nordmeccanica Piacenza inanella la sua seconda vittoria consecutiva tra le mura amiche del PalaBanca contro la Savino del Bene Scandicci, conquistando l’ultimo biglietto valido per l’accesso alla seconda fase della post-season. Le ragazze di coach Gaspari, dopo il successo al tie break di gara 2, superano per 3-1 le toscane, trascinate da una Indre Sorokaite da 20 punti. Il nome del prossimo avversario per le emiliane è quello della Foppapedretti Bergamo: appuntamento per Mercoledì 20 Aprile al PalaNorda, per poi trasfersi al PalaBanca Venerdì ed, eventualmente, Domenica per la gara 3.
Nordmeccanica Volley parte a tutta velocità. Attacchi efficaci e difesa decisa portano a un primo, significativo vantaggio: 12-7 al time out tecnico, poi 15-8 con Meijners. Piacenza continua sicura nella sua marcia, insistendo con Sorokaite e Belien, conservando 5 punti di margine: 20-15. Poi, all’improvviso, qualcosa s’inceppa.
Così, Scandicci inizia una clamorosa rimonta. Punto dopo punto, le toscane annullano tutto lo svantaggio, fino a pareggiare a quota 21. Ma non è finita: Savino Del Bene al sorpasso, addirittura allungando sul 24-21. Piacenza si rimette in moto, però ormai è tardi e il primo parziale è delle ospiti, che chiudono 25-22.
Nordmeccanica ferita nel morale. La reazione è immediata. Piacenza ritrova molte delle sue bellezze e apre subito le ali: 12-7 al time out tecnico. Gioco vario e armonico: Scandicci scivola anche a -7 (17-10). Ma poi Nordmeccanica Volley torna ad accusare la crisi del primo parziale, anche se in forma più lieve. Le toscane recuperano, rientrando, ma stavolta fino a -3 (21-18). Piacenza stringe i denti. Bauer piazza un muro provvidenziale: la squadra di Gaspari, sul 23-18, torna a respirare a pieni polmoni, allontana i fantasmi e con Meijners chiude il parziale in scioltezza: 25-19. Si ricomincia da una situazione di perfetta parità.
L’avvio è delle ospiti, che ben presto arrivano a condurre 10-7. Ma Nordmeccanica Volley mantiene pazienza e ritrova lucidità, oltre a qualche buon colpo. Con risultati subito evidenti: 10 pari, poi vantaggio 12-11 al time out tecnico. Scandicci fa sempre più fatica a mettere palla a terra. Piacenza accelera sempre più il ritmo del suo gioco e scava un vantaggio sempre più rassicurante: 18-13 con l’ace di Meijners e 21-15 con l’ace di Sorokaite. Scandicci commette qualche errore e Nordmeccanica Volley fila via verso la vittoria del parziale, concretizzata da Belien: ancora 25-19.
Piacenza in vantaggio (11-7), poi Scandicci recupera (11-11). Nordmeccanica Volley comunque non si scompone e alla distanza riuscirà ad imporsi. L’ace di Meijners vale il punto del 14-12. Bis poco dopo: 16-12. Scandicci sente sempre più pressione addosso e la squadra di Gaspari ne approfitta, mantenendo quasi sempre almeno tre punti di margine. Chiude Sorokaite: sono i suoi i punti che portano Piacenza in semifinale, 25-22.
“Una gara quasi perfetta della mia squadra – afferma Marco Gaspari – buono il rendimento anche per buona parte del primo set, la sconfitta ha dato la scossa al gruppo che ha dimostrato grande voglia di reagire in un momento che poteva essere non facile. C’è stata invece una forte reazione che ci ha portato alla vittoria della gara e quindi in semifinale scudetto; un traguardo che abbiamo fortemente voluto, per la città, per la società e per noi che in questi mesi abbiamo lavorato così intensamente. Ora ci aspetta un avversario, Bergamo, che dalla finale di Coppa Italia è cresciuto davvero tantissimo e che quindi dovremo affrontare con il massimo della concentrazione già dalla gara di mercoledì. Oggi abbiamo dimostrato che con forza di volontà e unità possiamo toglerci grandi soddisfazioni”, conclude Gaspari.
IL TABELLINO
NORDMECCANICA PIACENZA – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-1 (22-25, 25-19, 25-19, 25-22)
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 20, Valeriano, Belien 12, Bauer 10, Leonardi (L), Marcon 10, Bianchini, Melandri 2, Meijners 16, Ognjenovic 3. Non entrate Petrucci, Pascucci, Taborelli. All. Gaspari.
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Stufi 13, Alberti 12, Loda 10, Fiorin 3, Pietersen 5, Merlo (L), Scacchetti 1, Nikolova 12, Ikic 5, Rondon 5. Non entrate Arias Perez, Giampietri. All. Chiappafreddo.
ARBITRI: La Micela, Zucca.
NOTE – Spettatori 2000, durata set: 30′, 26′, 29′, 29′; tot: 114′.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF SCUDETTO
(1) Imoco Volley Conegliano – (8) Metalleghe Sanitars Montichiari 2-0
(4) Igor Gorgonzola Novara – (5) Liu Jo Modena 1-2
(2) Pomì Casalmaggiore – (7) Foppapedretti Bergamo 0-2
(3) Nordmeccanica Piacenza – (6) Savino Del Bene Scandicci 2-1

IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE
Gara-1
Martedì 12 aprile, ore 20.30  (Diretta LVF TV)
Metalleghe Sanitars Montichiari – Imoco Volley Conegliano 0-3 (19-25, 19-25, 22-25)
Liu Jo Modena – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-19, 25-22, 25-18)
Mercoledì 13 aprile, ore 20.30 (Diretta Rai Sport HD)
Foppapedretti Bergamo – Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-15, 25-16, 25-22)
Mercoledì 13 aprile, ore 20.30 (Diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-18, 25-22, 20-25, 25-14)

Gara-2
Giovedì 14 aprile, ore 20.30 (Differita Rai Sport HD)
Imoco Volley Conegliano – Metalleghe Sanitars Montichiari 3-2 (25-19, 16-25, 18-25, 25-17, 19-17) 
Giovedì 14 aprile, ore 20.30 (Diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Modena 3-1 (25-20, 23-25, 25-14, 25-20)
Venerdì 15 aprile, ore 20.30 (Diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore – Foppapedretti Bergamo 1-3 (21-25, 15-25, 25-20, 18-25)
Venerdì 15 aprile, ore 21.00 (Diretta Rai Sport HD)
Nordmeccanica Piacenza – Savino Del Bene Scandicci 3-2 (25-27, 25-18, 27-25, 18-25, 15-12)

Gara-3
Sabato 16 aprile, ore 20.30 (Diretta Rai Sport HD)
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Modena 1-3 (25-17, 16-25, 23-25, 23-25)
Domenica 17 aprile, ore 17.30 (Diretta Rai Sport HD)
Nordmeccanica Piacenza – Savino Del Bene Scandicci 3-1 (22-25, 25-19, 25-19, 25-22)

IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI
Gara-1
Martedì 19 aprile, ore 20.30 (Diretta Rai Sport HD)
Liu Jo Modena – Imoco Volley Conegliano
Mercoledì 20 aprile, ore 20.30 (Diretta Rai Sport HD)
Foppapedretti Bergamo – Nordmeccanica Piacenza

Gara-2
Giovedì 21 aprile, ore 20.30 (Diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Liu Jo Modena
Venerdì 22 aprile, ore 20.30 (Diretta Rai Sport HD)
Nordmeccanica Piacenza – Foppapedretti Bergamo

Ev. Gara-3
Domenica 24 aprile, ore 18.00 (una partita su Rai Sport HD alle 20.30)
Imoco Volley Conegliano – Liu Jo Modena
Nordmeccanica Piacenza – Foppapedretti Bergamo

REFERENDUM #VOLLEYTIME
Il referendum #VolleyTime raggiunge tutte le piazze del volley di Serie A! Giovedì, al PalaVerde di Treviso e al PalaIgor di Novara, tutti i tifosi potranno partecipare alle ‘consultazioni’, votando – prima e durante la partita – l’orario preferito per l’inizio delle partite domenicali dei Campionati di Serie A e inoltre indicando un altro giorno e orario in cui vorrebbero che fossero programmati i match. Cercate il seggio elettorale di #VolleyTime e lasciate il vostro voto! Il referendum ha una vita parallela online: registratevi su vota.legavolleyfemminile.it ed esprimete la vostra preferenza!

LVF TV
In occasione dell’inizio dei Play Off Scudetto, una nuova e imperdibile promozione per seguire le fasi finali della Master Group Sport Volley Cup di A1 su LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Disponibile ora il pacchetto speciale Play Off, che a soli 14.95€ vi permetterà di vedere:
• Il live, in esclusiva, delle partite dei Play Off Scudetto non trasmesse da Rai Sport.
• La differita di tutte le partite dei Play Off con la formula VOD (VideoOnDemand); incluse quelle trasmesse da Rai Sport, a partire da 24 ore dopo la fine del match e solo in Italia, Citta del Vaticano e San Marino.
• Highlights (già disponibili poche ore dopo la fine dei match), interviste ai protagonisti, rubriche e altri contenuti speciali.

YOUTUBE
Sul canale ufficiale di Youtube della Lega Pallavolo Serie A Femminile saranno caricati tutti gli highlights delle gare dei Play Off Scudetto.

LIVESCORE e APP
Tutti i risultati e le statistiche in tempo reale sono disponibili sull’homepage del sito www.legavolleyfemminile.it. L’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre tanti contenuti speciali agli appassionati: oltre a fornire preziose informazioni sui match del Campionato, quali il link diretto alla biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, il collegamento al player di Rai Sport e di LVF TV per la visione del match, pubblica in tempo reale le statistiche di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace e muri).

LIVE TWEET
I social media della Lega Pallavolo Serie A Femminile coinvolgeranno le migliaia di fan con strumenti di interazione prima, dopo e durante le partite. Tra questi, il live-tweet su Twitter di tutte le partite dei Play Off Scudetto.