#A2Fvolley, la prima giornata: anteprima

Tutte insieme in campo le 14 squadre della Serie A2 Femminile 2015-16. Domenica alle ore 18.00 va in onda la 1^ giornata di un Campionato molto atteso, con tante squadre da scoprire.

Il Saugella Team Monza proverà certamente a conquistare la promozione sfuggita per un soffio nelle ultime due stagioni. Confermato coach Delmati in panchina, il club brianzolo ha portato a casa elementi di spicco quali Valentina Zago, Stefania Dall’Igna, Milica Bezarevic e Bernadette Dekani per riprovare la scalata verso l’A1. Esordio in casa con una delle cinque neopromosse, la Golem Software Palmi dell’ex Ramona Aricò e della scudettata con Casalmaggiore Geraldina Quiligotti.

Propositi di stagione ad alta quota anche per altre delle protagoniste dei Play Off Promozione dello scorso anno. Come ad esempio la Delta Informatica Trentina della recuperata Giada Marchioron, opposta a una myCicero Pesaro che, di nuovo in A dopo gli straordinari fasti di qualche anno fa, vuole lasciare l’impronta con un roster in larga parte confermato dalla B1 e gli innesti importanti di Mastrodicasa e Liliom.

O la Beng Rovigo di Alessio Simone, con atlete nate tutte negli anni ’90 – tra cui l’ex Conegliano Furlan – e un progetto di lunga durata, che attende l’arrivo al palazzetto di Via Bramante della Kioto Caserta, altro team costruito per essere protagonista nella cadetteria: la bielorussa fresca di Europeo Harelik, una sicurezza come Sonja Percan e altre giocatrici di comprovata esperienza come Porzio e Casillo.

Alzare l’asticella è pure il diktat della Clendy Aversa, che dopo lo storico accesso ai Play Off della primavera scorsa, intende stupire ulteriormente con Lello Della Volpe in panchina e atlete di categoria superiore come Federica Tasca e Costanza Manfredini. Aversa affronterà lo scoglio Entu Olbia, guidata da Ivan Iosi in panchina e da Natalia Brussa in campo.

Cancellare la scorsa stagione e ripartire è invece il leitmotiv di Volley 2002 Forlì e Volley Soverato. La prima, retrocessa dall’A1 dopo una stagione volenterosa ma negativa dal punto di vista dei risultati, punta all’immediata risalita con il lusso Tai Aguero, Irina Smirnova, Laura Saccomani e ovviamente capitan Ventura. Uscita impegnativa sul campo della Lilliput Settimo Torinese, che ha confermato tante delle protagoniste della promozione e si è affidata alle attaccanti di palla alta Baggi e Minati.

La seconda, scampata l’anno scorso alla retrocessione grazie al successo nei Play Out, parte dal PalaScoppa per intraprendere tutt’altro percorso. Melissa Donà e la nazionale argentina Lucia Fresco le punte del roster a disposizione di Luca Secchi. Avversaria la Omia Cisterna di Kenny Moreno Pino e dell’ex Montichiari Patrizia Zampedri.

Infine l’altra piemontese di A2, il Fenera Chieri di Natalia Serena e Marta Agostinetto, proverà a sorprendere la Lardini Filottrano, senza dubbio una delle squadre che si sono mosse meglio nel mercato estivo: la greca Eleni Kiosi, Agrifoglio – ex Pomì – al palleggio, Serena Moneta in banda e Sara Giuliodori al centro.

IL PROGRAMMA DELLA 1^ GIORNATA:

Domenica 18 ottobre, ore 18.00
Lilliput Settimo Torinese – Volley 2002 Forlì ARBITRI: Bassan-Giardini
Saugella Team Monza – Golem Software Palmi ARBITRI: Fretta-Pozzi
Delta Informatica Trentino – myCicero Pesaro ARBITRI: Piubelli-Traversi
Beng Rovigo – Kioto Caserta ARBITRI: Curto-Jacobacci
Clendy Aversa – Entu Olbia ARBITRI: Stancati-Palumbo
Fenera Chieri – Lardini Filottrano ARBITRI: Piperata-Cerra
Volley Soverato – Omia Cisterna ARBITRI: Talento-Vecchione