Altre amichevoli in programma per la Tuum Perugia

Stefano Volpi, scoutman Tuum Perugia

Stefano Volpi, scoutman Tuum Perugia

PERUGIA – Ancora verifiche in vista per la Tuum Perugia che si prepara a vivere le ultime tre settimane di preparazione atletica prima dell’esordio nel campionato di serie B1 femminile.

Sono previste due amichevoli per ogni settimana nelle prossime due, un totale di quattro test sul campo per capire se e quali siano le modifiche da apportare al collettivo per trovare l’assetto migliore.

Gare che daranno utili indicazioni allo staff tecnico ma che serviranno anche ad incamerare dati statistici preziosi per la formazione umbra che è costantemente monitorata dallo scoutman Stefano Volpi, uno dei massimi esperti del settore.

È questo in effetti il periodo più delicato della stagione, quello che serve ad assemblare gli elementi vecchi e nuovi del collettivo per trovare gli equilibri migliori con cui schierarsi sul parquet.

I prossimi saranno due appuntamenti casalinghi, ultime occasioni per la tifoseria che segue da vicino le vicende delle magliette nere e per gli appassionati delle schiacciate in versione gentil sesso.

Tutti e quattro i match avranno avversarie di categoria inferiore contro le quali potrà essere utilizzato ancora a piene mani il turnover che consentirà alle giocatrici a disposizione di mettersi in evidenza.

Al palasport Giuseppe Evangelisti martedì 29 settembre alle ore 19,30 sarà dato il fischio d’inizio al confronto col Trevi, una delle rivali storiche degli ultimi anni con cui sono state ingaggiate epiche battaglie.

Definito il calendario anche per il mese entrante, le perugine saranno ancora tra le mura amiche dell’impianto di Pian di Massiano giovedì 1 ottobre alle ore 19,30 per affrontare Gubbio, due trasferte concluderanno la programmazione, martedì 6 ottobre alle 18,30 a Trevi e sabato 10 ottobre alle ore 16 a Todi.

Alberto Aglietti

Ufficio Stampa

Tuum Perugia

www.wealthplanet.it