Angelo Vercesi torna a Forlì

Vercesi Angelo(2)A 24 ore dalle dimissioni di Marco Breviglieri, la Volley 2002 Forlì comunica di aver concluso l’accordo con Angelo Anibal Vercesi. Il tecnico brasiliano, che torna sulla panchina della squadra forlivese che aveva lasciato al termine della stagione scorsa, avrà come 2° allenatore Michele Briganti, il cui impegno è stato consensualmente confermato.

Dopo essere stato contattato dalla società, Angelo Vercesi, che si trovava a casa in Brasile per un periodo di vacanza, si è messo immediatamente in viaggio alla volta dell’Italia e, se non ci saranno problemi, sarà già da domani sera a Forlì per dirigere la sua prima seduta d’allenamento.

A Vercesi ,che torna a Forlì significativamente nel giorno del patrono della città, la società di via Copernico si affida con fiducia per il resto della stagione.
A lui, allo staff e alle giocatrici vanno i migliori auguri di buon lavoro e buon proseguimento.

Contattato telefonicamente in Brasile, Angelo Vercesi ha rilasciato a caldo le seguenti dichiarazioni:
“Dopo l’esperienza con la nazionale croata mi sono preso un periodo di pausa in Brasile. La pallavolo però è la mia vita e la mia passione, quello che amo e che so fare bene. Per questo sono veramente contento che il presidente Camorani si sia ricordato di me e che mi abbia chiesto di tornare.
Forlì è una città che a me piace tanto, come mi piace tutta la Romagna. Qua mi sento un po’ come a casa mia e per questo ho deciso di lasciare subito la vacanza.
A Forlì mi piace molto la società e considero il presidente una persona giusta e onesta La struttura della squadra e dello staff di quest’anno si basa su quella dello scorso anno, quindi posso dire di conoscerla già bene, mentre con le nuove arrivate mi impegnerò per stabilire immediatamente un buon feeling, in modo da lavorare sin da subito a pieno ritmo.
Per me questa sarà la prima esperienza in serie A2 e appena arriverò mi metterò subito a studiare le avversarie.
Dal canto mio posso dire che la nostra squadra sta bene, è prima in classifica ed è in semifinale di Coppa Italia. Per un allenatore è senza dubbi una buona opportunità arrivare e trovare una squadra in questa situazione. Perciò farò di tutto per mantenere la squadra a questo livello e ripagare la fiducia che la società ha riposto in me”.

Angelo Anibal Vercesi è nato a Catanduva (Brasile) il 23 giugno 1967. Da giocatore ha ricoperto il ruolo di palleggiatore.
Nel 1989 inizia la carriera da allenatore quando viene ingaggiato dall’Esporte Clube Pinheiros, come 1º allenatore delle selezioni giovanili.
Dal 1997 svolge il ruolo di 2º allenatore per la prima squadra, vincendo un Campionato Paulista e una Salonpas Cup; lascia il club nel 2005, dopo diciotto anni di militanza.
Inizia a fare da assistente, 2º allenatore o preparatore atletico a José Roberto Guimarães, che segue per un biennio nella nazionale femminile brasiliana, vincendo il campionato sudamericano 2005, Grand Champions Cup 2005, due Montreux Volley Masters e due World Grand Prix, nel 2005 e nel 2006.
Nella stagione 2006-07 segue José Roberto Guimarães alla Robursport Volley Pesaro, continuando a coprire il ruolo di preparatore atletico, vincendo la Supercoppa italiana.
Grazie agli impegni di José Roberto Guimarães con la nazionale brasiliana, la stagione seguente viene promosso 1º allenatore, vincendo nel corso della stagione la Coppa CEV e lo scudetto; al termine della stagione riceve il premio di miglior allenatore della Serie A1.
Nella stagione 2008-09 torna a svolgere il ruolo di preparatore atletico e 2º allenatore, vincendo la Supercoppa italiana, la Coppa Italia e il secondo scudetto consecutivo.
Nel 2009-10, grazie al ritorno in Brasile di José Roberto Guimarães, ritorna a svolgere il ruolo di 1º allenatore, vincendo la terza Supercoppa italiana consecutiva; nel marzo del 2010, dopo l’eliminazione dalla Champions League, viene esonerato.
Nella stagione 2010-2011 allena lo Ženski Odbojkaški Klub Split 1700 nella 1A Liga croata, con cui raggiunge la finale scudetto. Nella stagione 2011-12 viene ingaggiato dal Voleybol Klubu Bakı, con cui è finalista in Challenge Cup, mentre in campionato si classifica al terzo posto. Dopo una stagione di break, torna ad allenare nella stagione 2013-14, guidando l’Azəryol Voleybol Klubu.
Lo scorso anno Angelo Vercesi sostituì Biagio Marone alla guida della Volley 2002 Forlì all’avvio del girone di ritorno del Campionato di A1, che si concluse con la retrocessione in serie A2.

Marco Viroli
Responsabile Comunicazione Volley 2002 Forlì