Aversa prepara la sfida a Monza

Clendy Aversa pronta alla sfida con la Saugella Team Monza. Sarà consegnato il premio ‘Pietro Florio’, Antonelli: “Un motivo di orgoglio, siamo felici di aver sposato questo progetto”
E’ una delle gare più importanti della stagione. Quella che la Clendy Aversa giocherà domani sera al Palajacazzi, alle 20.30, contro la Saugella Team Monza potrebbe risultare la partita spartiacque della stagione. Le normanne allenate da coach Luciano Della Volpe hanno preparato la sfida nei minimi dettagli e arrivano al match cariche e sicure della propria forza. La vittoria con la Lilliput Settimo Torinese e la sconfitta arrivata al termine di una vera battaglia sportiva contro Forlì hanno riportare entusiasmo in casa Aversa. Contro il team brianzolo, attualmente al terzo posto in classifica, servirà la gara perfetta perché in palio ci sono punti fondamentali per l’accesso alla Coppa Italia e per ridurre il gap con le prime. Sarà una festa sugli spalti con tanti tifosi e bambini che proveranno a spingere alla vittoria capitan Drozina e compagne. Sarà anche l’occasione per gli auguri di Natale delle atlete ai propri sostenitori visto che questa con Monza è l’ultima gara del 2015 che si giocherà al Palajacazzi. E non mancheranno le sorprese visto che la società ha organizzato anche una lotteria che mette in palio una vacanza, la maglia ufficiale della squadra e un pallone autografato dalle atlete, oltre ad una cena e una pizza in ristoranti sponsor di Aversa e un box con prodotti targati Clendy. Sarà spettacolo anche prima della gara visto che la Lega Pallavolo Serie A femminile ha assegnato alla Clendy New Volley Libertas Aversa il premio ‘Pietro Florio’ per la stagione 2014/2015. Il pubblico del Palajacazzi e la società normanna si sono aggiudicati l’ambito riconoscimento per aver realizzato il miglior coefficiente tra pubblico presente alle partite in contrapposizione alle sanzioni inflitte dalla Fipav. Il premio sarà consegnato prima della gara da un delegato della Federazione alla presidentessa Tina Musto. In virtù di questo straordinario premio si è detto soddisfatto il responsabile marketing della Clendy Spa Stefano Antonelli: “Siamo orgogliosi e felici di aver sposato un progetto di una società che ha nel pubblico un valore aggiunto. E’ bellissimo vedere persone che fanno dello sport un motivo importante di aggregazione e di comunicazione. In questo club non c’è solo l’aspetto tecnico anzi si cura qualsiasi dettaglio sia legato allo sport in generale. Stiamo avendo come Clendy Spa un ottimo riscontro dalla pallavolo, un mondo nuovo per noi ma che pian piano stiamo conoscendo al meglio e che ci sta dando soddisfazioni. Ed è fondamentale andare avanti quando due realtà positive della nostra terra riescono a raggiungere grandi traguardi”.