Beng Rovigo : Gara strepitosa per le giallonere

Palasport gremito a Rovigo a suon di trombette e tamburi per tifare e sostenere la Beng Rovigo Volley che conclude con una netta vittoria la partita in questa seconda giornata di campionato contro la corazzata Montichiari, la favorita del campionato di serie A2.

Emozione nel primo set per le giallonere di coach Stefano Ferrari che si sblocca soltanto al 22 a 20 ma che si conclude positivamente per la Beng. Secondo e terzo set tutto giallonero grazie alla super difesa di Veronica Giacomel e alle potenti schiacciate di Agostinetto, Crepaldi, Nardini e Rossini. La Beng sempre in vantaggio sulle avversarie e chiude la partita 3 a 0.

Coach Ferrari per il primo set schiera in campo il capitano e palleggiatrice Elisa Peluso, la centrali Daniela Nardini e Roberta Brusegan, Laura Crepaldi, l’opposto Marta Agostinetto,la schiacciatrice Stefania Pistolato ed il libero Veronica Giacomel.
Si gioca fin da subito punto a punto ma al 3 pari il Montichiari allunga il punteggio a più 4 per 4 a 8 con le schiacciate di Serena e l’ace di Saccomani. Beng recupera con le schiacciate al centro di Brusegan, le pipe di Crepaldi ed al time out tecnico la Beng è sotto di tre per 9 a 12. Beng recupera e arriva al 13 pari grazie alle potenti schiacciate di Marta Agostinetto da posto due e le pipe di Laura Crepaldi ma il Monticiari si riscatta e si riporta in vantaggio con le schiacciate da posto quattro di Serena, e Saccomani. Magia di Peluso e due out per il Montichairi ed è ancora parità.Beng sblocca il punteggio grazie alla fortissima difesa e alla potenza di Agostinetto, Crepaldi e Pistolato. 22 a 20. Cambi in casa giallonera con Kotlar per Brusegan. Set infuocatissimo, si arriva al 24 pari e Ferrari chiama il time out tecnico, ma la Beng ritrova il vantaggio con Nardini e Crepaldi e chiude il set per 27 a 25 in 29 minuti.

Partenza con il botto nel secondo set per le giallonere che si portano subito 5 a 1 con l’ace di Brusegan e le schiacciate da posto due di Agostinetto e la fortissima difesa giallonera. Le bresciane tentano di recuperare con le schiacciate di Saccomani e Zanotto ma Nardini al centro e Agostinetto e Pistolato in diagonale non danno spazio mantenendo la Beng in vantaggio per 14 a 12. Entra Jasmine Rossini che da il cambio a Stefania Pistolato che subito fa sentire al Montichiari la potente schiacciata, qualche errore per capitan Peluso nella ricezione e le squadre al 16 pari. Continua la striscia positiva per la Beng che con Rossini, Agostinetto e Crepaldi chiudono il set per 25 a 23 in 30 minuti.

Anche l’inizio del terzo set è a favore della Beng che si porta subito a più cinque per 8 a 3 con le schiacciate in diagonale di Agostinetto, Crepaldi e di Nardini, ed i due ace di Rossini. Qualche errore per capitan Peluso e le avversarie rimonatano con Saccomani e Zanotto portandosi in vantaggio per 9 a 10. La Beng non molla, il pubblico rodigino infuocato a sostenerle, le schiacciate di Roberta Brusegan al centro e di Laura Crepaldi da posto quattro, i muri di Nardini riportano la Beng in vantaggio 15-12. Beng in striscia positiva, il punteggio si allunga 21-18 grazie alla super difesa, ed all’intesa tra Elisa Peluso che serve una potenta schiacchiata all’opposto Marta Agostinetto. E’ Rossini che chiude il terzo ed ultimo set con una potente schiacciata da posto quattro per 25 a 21 in 26 minuti.


Commento di Stefano Ferrari

Una prestazione superlativa delle ragazze, che dal punto di vista tattico sono riuscite a trasportare in campo la preparazione pregara. Debutto per Veronica Giacomel in serie A2 con una buonissima prova, come peraltro quella di Elisa Peluso al palleggio che ha saputo servire palle pulitissime a Laura Crepaldi e Marta Agostinetto top scorer di giornata. Grande prova a muro delle centrali Brusegan e Nardini che come richiesto hanno sporcato a muro le schiacciate dell’attacco del Montichiari di modo da consentire alla difesa di impostare il nostro attacco. Felice per il cambio di Pistolato con Jasmine Rossini, due giocatrici diverse ma che danno equilibrio alla squadra che non ha risentito minimamente delle differenze, anzi abbiamo goduto della grinta e della potenza di Jasmine, rinunciando alla buona difesa di Stefania.

E’ il segnale che in questi 2 mesi abbiamo lavorato molto bene, adesso con tanta umiltà andremo a Monza e faremo la nostra partita.

Marta Agostinetto, top scorer della serata con ben 14 punti commenta: “Sono molto soddisfatta della vittoria contro il Montichiari perchè è una delle squadre favorite del campionato. Noi ci abbiamo messo il cuore e la grinta. Nei momenti più critici, grazie al sostegno del pubblico rodigino, non abbiamo mai mollato, siamo state più concentarte, abbiamo cercato di mettere in atto quello che ci ha suggerito coach Ferrari e ci siamo subito riscattate portando a casa la vittoria”.

BENG ROVIGO VOLLEY – METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 3-0 (27-25;25-23;25-21)
Parziali:
1° set: 27-25 Durata 29 minuti
2° set: 25-23 Durata 30 minuti
3° set: 25-21 Durata 26 minuti

BENG ROVIGO VOLLEY: Chiara Agostini n.e, Giulia Kotlar, Daniela Nardini (9), Stefania Pistolato (5), Roberta Brusegan (5), Jasmine Rossini (9), Laura Crepaldi (13), Elisa Peluso (cap) (1) , Marta Agostinetto (14), Lisa Cheli n.e, Veronica Giacomel L, Chiara Aluigi n.e , Carlotta Cervella L.

Allenatore: Stefano Ferrari
Ass. allenatore: Francesca Pantiglioni
Ass. allenatore: Davide Gioachini

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Sofia Rebora(2), Ludovica Dalia (3), Carlotta Zanotto(7), Lulama Musti De Gennaro (2), Elena Portalupi L, Sara Alberti (2), Laura Saccomani(19), Patrizia Zampedri L, Serena Milani, Anna Kajalina, Natalia Serena (16).

Allenatore: Leonardo Barbieri
Ass. allenatore: Paolo Scatoli

Arbitri: Piperata Gianfranco Bertolini Rita