Centro Kos Potenza, prima sconfitta in campionato

Arriva la prima sconfitta in campionato per il CENTRO KOS POTENZA che deve lasciare l’intera posta all’Assitec 2000 Sant’Elia che esprimendosi con maggiore concretezza riesce a ribaltare il risultato del primo set.

Nel primo set il CENTRO KOS POTENZA parte bene e si porta avanti +3 (5-8) al primo timeout tecnico con un diagonale perfetto di capitan Nolè. Al rientro in campo la partita la fa il CENTRO KOS che allunga +6 (6-12) costringendo il tecnico ospite Lollo a chiamare timeout discrezionale. Le potentine sono un rullo compressore e due muri di Angelova e Carbone portano le ragazze di De Rosa al secondo timeout tecnico sul parziale di 10-16. Terza fase a ritmo più blando, Assitec tenta di recuperare il divario ma non ci riuscirà, CENTRO KOS chiude 21-25 portando la gara sullo 0-1.

Nel secondo set Sant’Elia entra in campo con più forza e più decisione, le potentine non vogliono concedere nulla alle padrone di casa e si portano sul 7-8 al primo tempo di riposo. AL rientro una fase concitata vede l’arbitro assegnare due cartellini gialli all’Assitec che va in difficoltà. Capitan Nolè ne approfitta e con un colpo da maestro porta le potentine al secondo timeout avanti +4 (12-16). Al rientro in campo le padrone di casa ribaltano la situazione, raggiungono il 17 pari costringendo coach De Rosa a chiamare timeout discrezionale. Sant’Elia è più i palla e va avanti sul 20-17, le potentine cercano di recuperare e si portano sotto di due lunghezze (22-20) ma non basta a contenere le padrone di casa che con maggiore concretezza chiudono 25-20 portando la gara sull’1-1.

Si va al terzo set, Francesca Nolè scuote le ragazze con due ace che portano le potentine avanti 1-4 che mantengono il vantaggio di tre punti portandosi al primo timeout tecnico quando il tabellone segna 5-8. Al rientro il CENTRO KOS mette in risalto le proprie qualità portando il vantaggio a 5 punti (7-12). Le padrone di casa riducono il divario portandosi 14-16 al secondo timeout tecnico. Nel terzo parziale Assitec gioca con più concentrazione e si porta avanti 20-19 riuscendo ad avere la meglio chiudendo 25-23 e portando la gara sul 2-1.

Nel quarto set ancora capitan Nolè suona la carica con un ace che fissa il punteggio sul 3-5, ma la Assitec 2000 recupera portandosi dapprima sul 6 pari per poi portarsi avanti al primo timeout tecnico (8-7). Nel secondo parziale di set equilibrio tra le due squadre, con Sant’Elia sempre avanti (14-13). Il CENTRO KOS non molla e ancora Nolè tiene ancora in gara le potentine con il punto del 19 pari ma non basta perchè le padrone di casa chiudono 25-20 portando la gara sul definitivo 3-1.
Il prossimo turno vedrà impegnate le ragazze del CENTRO KOS POTENZA alla Palestra Caizzo domenica 8 novembre quando giungerà nel capoluogo lucano la forte Cav Libera Cerignola, favorita per la vittoria del campionato.

ASSITEC 2000 S.ELIA FR – CENTRO KOS POTENZA: 3-1
Parziali: 21-25 (30′), 25-20 (29′), 25-23 (31′), 25-20 (27′).
Arbitri: Giova Andrea (Avellino) e Feo Pietro (Avellino).

CENTRO KOS POTENZA: Angelova 13, Vecchietti 8, Carbone 10, Verrastro n.e., Ligrani (L) [Pos 77%, Prf 42%], Nicastro n.e., Muscillo 6, Nolè M. n.e., Nolè F. (k) 27, Dapoto n.e., Ammirati n.e., Sinisi 3. All.: Gerardo De Rosa.

ASSITEC 2000 S.ELIA FR: Milana, Lombardozzi n.e., D’Agostino n.e., Colacicco 10, Di Nardi 32, Genovesi, Torrice n.e., Wychowanek n.e., Fusco 12, Pagliaroli, Vermiglio (L) n.e., Negroni 4, Saccoccia (L) [Pos 55%, Prf 29%], Kubunda 5. All.: Pietro Lollo.

Salvatore Colucci
Addetto Stampa e Responsabile Comunicazioni
S.S. Polizia Municipale Volley Asd