Champions League: Final Four al PalaRadi di Cremona

CEV DenizBank Volleyball Champions League:
Final Four al PalaRadi di Cremona,
la Pomì Casalmaggiore è già in semifinale.
Play Off 12, la Nordmeccanica sfida il Sopot.
Cev Cup, per la Igor ostacolo Azeryol Baku

A sette anni di distanza da Perugia 2009 la Final Four della CEV DenizBank Volleyball Champions League torna in Italia. Sarà infatti la Pomì Casalmaggiore a ospitare al PalaRadi di Cremona l’evento clou della più importante manifestazione europea per club. Le rosa di Massimo Barbolini, alla prima partecipazione assoluta al torneo continentale e autrici di uno splendido percorso nella fase a gironi – primato nella Pool C che conteneva Eczacibasi VitrA Istanbul e Chemik Police – sono dunque qualificate di diritto alle semifinali e attenderanno le tre sfidanti che usciranno dal doppio turno di Play Off.

Tra le 12 squadre che si contenderanno i tre posti, c’è anche la Nordmeccanica Piacenza, seconda nella Pool F dietro la Dinamo Mosca. Le emiliane di Marco Gaspari affronteranno le polacche dell’Atom Trefl Sopot, allenate dall’italiano Lorenzo Micelli e giustiziere dell’Igor Gorgonzola Novara: andata in Polonia, ritorno al PalaBanca. In caso di passaggio del turno, Piacenza se la dovrà vedere con la vincente del derby russo tra la Dinamo Kazan di Antonella Del Core e l’Uralochka Ekaterinburg.

IL TABELLONE DEI PLAY OFF 12
VakifBank Istanbul (TUR) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR)
Lokomotiv Baku (AZE) – Volero Zurich (SUI)

Chemik Police (POL) – Fenerbahce SK Istanbul (TUR)
Dresdner SC (GER) – Dinamo Mosca (RUS)

Uralochka-NTMK Ekaterinburg (RUS) – Dinamo Kazan (RUS)
PGE Atom Trefl Sopot (POL) – Nordmeccanica Piacenza

LE DATE
Play Off 12
Andata: 9-11 febbraio
Ritorno: 23-25 febbraio

Play Off 6
Andata: 8-10 marzo
Ritorno: 22-24 marzo

Final Four
9-10 aprile

LA FORMULA

La competizione è tornata alle 24 squadre dopo la scorsa edizione a 20. Mutati dunque i criteri di qualificazione alla fase a eliminazione diretta: al termine delle 6 giornate, si sono qualificate ai Play Off 12 le prime due classificate di ogni Pool e la migliore terza, che ha preso il posto della società organizzatrice della Final Four, qualificata di diritto all’ultimo atto. Le ulteriori quattro migliori terze sono state ripescate in CEV Cup. I Play Off 12 e i Play Off 6 si svolgeranno su partite di andata e ritorno e Golden Set in caso di parità di punti ottenuti nel doppio confronto (considerando che il 3-0 e il 3-1 attribuiscono 3 punti a chi vince e 0 a chi perde, mentre il 3-2 attribuisce 2 punti a chi vince e 1 a chi perde). Le tre vincenti i Play Off 6 accederanno alla Final Four, unendosi alla società organizzatrice, ovvero la Pomì Casalmaggiore.

CEV CUP – IL SORTEGGIO DEL CHALLENGE ROUND
Anche la Igor Gorgonzola Novara ha conosciuto la prossima avversaria europea. In virtù del terzo posto nella Pool B di Champions League, le azzurre di Marco Fenoglio sono state ripescate in CEV Cup e dovranno disputare il ‘Challenge Round’, il turno a eliminazione diretta che precede le semifinali. L’urna ha riservato alle piemontesi l’Azeryol Baku, quarta squadra della capitale azera (in Campionato è dietro ad Azerrail, Telekom e Lokomotiv).

IL TABELLONE
Galatasaray Istanbul (TUR) – Impel Wroclaw (POL)
CS Volei Alba Blaj (ROU) – Vinc. Khimik Yuzhny (UKR) / Schweriner SC (GER)
Vinc. Stiinta Bacau (ROU) / Dinamo Krasnodar (RUS) – Allianz MTV Stuttgart (GER)
Azeryol Baku (AZE) – Igor Gorgonzola Novara

LE DATE
Challenge Round
Andata: 9-11 febbraio
Ritorno: 23-25 febbraio

Semifinali
Andata: 8 marzo
Ritorno: 12 marzo

Finale
Andata: 29 marzo
Ritorno: 2 aprile