#RoadToRio: ecco le 14 azzurre per la Qualificazione Olimpica

Il ct della nazionale azzurra di volley femminile, Marco Bonitta, ha scelto le quattordici atlete che prenderanno parte al Torneo Continentale di Qualificazione Olimpica in programma ad Ankara dal 5 al 9 gennaio 2016.

Alzatrici: Francesca Ferretti (Liu Jo Modena) ed Alessia Orro (Club Italia).
Opposti: Nadia Centoni (Galatasaray Istanbul) e Valentina Diouf (Liu Jo Modena).
Centrali: Cristina Chirichella (Igor Novara), Anna Danesi (Club Italia) e Martina Guiggi (Igor Novara).
Martelli: Lucia Bosetti (Fenerbahce Istanbul), Antonella Del Core (Dinamo Kazan), Paola Egonu (Club Italia), Anastasia Guerra (Club Italia), Alessia Gennari (Foppapedretti Bergamo).
Liberi: Monica De Gennaro (Imoco Conegliano) e Stefania Sansonna (Igor Novara).
La squadra azzurra si radunerà al Centro Pavesi , a Milano, nella serata del giorno di Natale, poi il 27 dicembre partirà per la Germania, direzione Schwerin, dove svolgerà la sua preparazione in uno stage con la nazionale tedesca. Il trasferimento ad Ankara è in programma il 2 gennaio.

bonitta vMarco Bonitta: “Scelte dettate da considerazioni di vario genere”

Il ct azzurro Marco Bonitta, pochi minuti dopo aver comunicato le sue convocazioni per il Torneo di Qualificazione Olimpica Continentale (Ankara 4-9 gennaio 2016), ha rilasciato una dichiarazione spiegando le sue scelte: “Sono delle convocazioni dettate da considerazioni di vario genere: fisiche, tecniche e disponibilità totale, tenendo presenti le caratteristiche delle atlete, per affrontare una preparazione da fare nel poco tempo a che abbiamo disposizione”.

Il tecnico delle azzurre ha parlato dell’assenza di due importanti personaggi del nostro volley femminile: Eleonora Lo Bianco e Francesca Piccinini.
“Eleonora Lo Bianco non ha rinunciato alla nazionale – ha detto Bonitta – ma ha fatto una dolorosa e responsabile scelta. Lei per quello che ha fatto per la maglia azzurra è una atleta ed una persona da rispettare.”
“Francesca Piccinini – ha concluso il ct – in questo momento non sta bene. Sono dispiaciuto di dover rinunciare anche a lei”