Coveme VIP ritrova una vecchia avversaria

Domenica la Coveme Vip affronta alla Kennedy (ore 18, diretta streaming su www.vipvolley.it) il Videomusic Castelfranco di Sotto per la quinta giornata del campionato di B1. Sarà una partita che riporta la mente ad alcuni anni fa, al 2011 l’anno della promozione del San Lazzaro in B1 quando la squadra pisana fu la nostra più acerrima rivale. E si ritroveranno in campo diverse avversarie di allora con maggiore esperienza sulle spalle ma la stessa passione indomita per la pallavolo. Un match a cui le due formazioni arrivano con curricula diversi e stati d’animo opposti: Videomusic butta sul piatto un tris vincente con l’euforia della bella vittoria su Montale; Coveme invece accusa due sconfitte consecutive e ha bisogno di sfogare la rabbia della brutta prova di San Giustino. Insomma le premesse per una bella gara ci sono tutte almeno dal punto di vista dell’agonismo; per quanto riguarda la qualità del gioco, i due allenatori Casadio e Menicucci cercheranno di vedere le proprie squadre migliorare rispetto alle gare precedenti. E soprattutto il tecnico della Coveme vorrà vedere uno scatto in avanti deciso rispetto alla prestazione in Umbria, dove troppe delle sue sono apparse sottotono.

In settimana, infatti, staff e squadra hanno lavorato molto sulle cose mancate a San Giustino senza dimenticare l’ovvio studio sulle contromisure tattiche da opporre alla compagine pisana che ha nell’opposto Caverni e nel posto 4 Debellis i due terminali offensivi più pericolosi e serviti dalla palleggiatrice Buiatti. Ma la sensazione è che oltre all’avversario Forni e compagne debbano ritrovarsi. Da segnalare fra le seccature della settimana, la distorsione alla caviglia subita da Chiara Lombardi che con ogni probabilità la terrà lontana dal parquet domenica. E’ un peccato perché il giovane centrale era stata in Umbria una delle poche note liete. Coveme in campo quindi con Forni con Miola in diagonale, Bussoli e Pinali schiacciatrici, Focaccia e spada centrali con Galetti libero.