DOMANI AL MANDELA (ORE 20.30) ARRIVA NOVARA

DOMANI AL MANDELA (ORE 20.30) ARRIVA NOVARA PER IL PRIMO TURNO INFRASETTIMANALE
3 novembre 2015

 

E’ di nuovo l’ora di scendere in campo per Il Bisonte Firenze: domani alle 20.30 la Master Group Sport Volley Cup di serie A1 propone il primo turno infrasettimanale della stagione, valido per la quarta giornata, e la squadra di Francesca Vannini ospita al Mandela Forum la Igor Gorgonzola Novara, in quella che sarà la seconda delle tre gare da giocare in otto giorni dopo quella di domenica scorsa a Bolzano e prima di quella di domenica prossima a Bergamo. Forse, in questo momento, un campionato senza respiro e senza pause è anche un bene per le bisontine, che tornando in palestra per allenarsi già ieri hanno potuto pensare meno al ko col Sudtirol, dovendo subito concentrarsi sulla preparazione di un’altra partita molto complicata. Novara in effetti è la terza pretendente allo scudetto che Il Bisonte incontra nelle prime quattro giornate, e batterla sarà difficilissimo, ma se non altro Calloni e compagne hanno dimostrato, soprattutto contro Piacenza, che scendendo in campo con meno pressioni possono esprimere meglio il loro potenziale, e la speranza è che questo possa accadere anche domani. Finora la squadra ha peccato soprattutto nella continuità, ma le potenzialità si sono viste, e Francesca Vannini sta lavorando per evitare gli alti e bassi, e anche i cali di concentrazione e di determinazione, che sono costati la sconfitta di Bolzano. Anche perchè contro una squadra come Novara servirà una prestazione praticamente perfetta dall’inizio alla fine: le ragazze di Pedullà sono le vice campionesse d’Italia in carica, si sono rinforzate ulteriormente con l’arrivo di giocatrici come Fabris e Cruz e hanno in sestetto quattro componenti della nazionale italiana vista all’ultimo europeo. In più, hanno vinto entrambe le partite giocate finora in campionato, e domenica hanno riposato, il che le rende più fresche in vista dell’impegno di domani, che però anche per loro sarà il primo di un lunghissimo tour de force fra campionato e Champions League. Se poi ci aggiungiamo che Il Bisonte non ha mai battuto la Igor Gorgonzola fra A1 e A2 (quattro ko su quattro) si capisce che montagna dovrà scalare domani, anche se Francesca Vannini ha a disposizione tutto il gruppo e la condizione fisica generale è buona. Partita particolare poi per Tereza Vanzurova, che proprio a Novara ha giocato le sue prime due stagioni in Italia fra A2 (con promozione) e A1.

LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI – “La partita di domani sera sarà sicuramente molto difficile, ma al di là del risultato il nostro obiettivo è quello di riprendere un percorso che ci ha permesso di battere Piacenza ma che si è interrotto a Bolzano, dove non ci siamo espressi con la determinazione che deve avere questa squadra per fare risultato. Il test con Novara è tosto ma ho chiesto alle ragazze di ricostruire quella motivazione che deve essere una nostra caratteristica base in tutte le occasioni, e non solo quando non c’è nulla da perdere: voglio vedere una reazione dopo una prestazione decisamente opaca”.

LE AVVERSARIE – La Igor Gorgonzola Novara del confermato coach Luciano Pedullà non ha cambiato tantissimo rispetto all’anno scorso, almeno per quanto riguarda il possibile sestetto titolare: in palleggio c’è sempre l’azzurra Noemi Signorile (classe 1990), così come nazionali italiane, e tutte reduci dall’Europeo in Belgio e Olanda, sono le centrali Martina Guiggi (1984) e Cristina Chirichella (1994) e il libero Stefania Sansonna (1982), anche se proprio al centro nelle prime giornate si è vista molto anche un’altra confermata, la giovane Sara Bonifacio (1996). Nuove sono invece l’opposto croato Samanta Fabris (1992), proveniente dalla Liu Jo Modena e anch’essa reduce dall’Europeo, e le schiacciatrici Caterina Bosetti (1994), tornata in Italia dopo l’esperienza al Galatasaray ed ennesima azzurra del lotto, e Aurea Cruz (1982), portoricana arrivata dal Rabita Baku ma già vista in A1 fra le altre a Villa Cortese.

IN TV – La partita fra Il Bisonte Firenze e Igor Gorgonzola Novara sarà trasmessa in diretta streaming da LVF TV (www.lvftv.com), la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile: il match sarà visibile agli abbonati in HD, con la telecronaca di Fabio Ferri e il commento tecnico di una ex campionessa come Silvia Croatto, e sarà poi trasmesso in differita da Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), venerdì dopo le 16.

OFFERTA LVFTV – Quarta, quinta e sesta giornata di Master Group Sport Volley Cup in live streaming in HD, highlights, interviste e tutte le partite di Serie A1 in modalità on demand. Senza alcun costo. E’ l’incredibile offerta che Lega Pallavolo Serie A Femminile e StreamAMG propongono a tutti gli appassionati di volley femminile: registrandosi su lvftv.com dal 2 all’8 novembre, infatti, chiunque potrà provare gratuitamente tutti i servizi di LVF TV per un periodo di 10 giorni a partire dal momento della registrazione.