#FIVBWomensU23: l’Italia lotta per il quinto posto

Ankara. Nel Mondiale Under 23 femminile, in corso di svolgimento in Turchia, la nazionale italiana di Luca Cristofani ha superato 3-0 (25-23, 27-25, 28-26) la Thailandia. Grazie alla vittoria le azzurrine domani, nella giornata di chiusura del torneo, giocheranno la finale per il 5° posto contro la vincente di Cina-Bulgaria.

Tornando alla sfida contro la Thailandia, l’Italia si è imposta al termine di una partita molto combattuta, come dimostrano i parziali di tutti i set. Miglior marcatrice del match Anna Nicoletti che ha messo a segno 23 punti. La nazionale tricolore si è schierata in campo con Cambi in regia, opposto Nicoletti, schiacciatrici Degradi e D’Odorico, centrali Bonifacio e Danesi, libero De Bortoli.

ITALIA-THAILANDIA 3-0 (25-23, 27-25, 28-26)

ITALIA: Cambi 1, D’Odorico 11, Bonifacio 17, Danesi 7, Degradi 4, Nicoletti 23. Libero: De Bortoli. Bosio, Zanette, Angelina. Non entrate: Guerra e Berti. All. Cristofani

THAILANDIA: Guedpard 3, Bamrungsuk 10, Bundasak 5, Kongyot 9, Moksri 6, Kokram 18. Libero: Sittisad. Nuekjang 1, Phocharoen, Pankaew. N.e: Kumulthala e Boonlert. All. Srisamutnak.

ARBITRI: Khattab (Egi) e Pinero (Pur)

Durata set: 24’, 30’, 29’.

Italia: 7 bs, 9 a, 7 m, 22 et.

Thailandia: 4 bs, 11 a, 3 m, 17 et.