IGOR Novara cerca il riscatto in Champions League

IGOR_MONITICHIARI_0168Subito in campo, dopo le due sconfitte in campionato, e per la Igor Volley è nuovamente vigilia di big match. Le azzurre di Luciano Pedullà sono partite questa mattina, all’alba, per Sopot dove domani alle 18 (diretta su Gazzetta TV, canale che trasmette in chiaro su digitale terrestre e in streaming web nella sezione video del sito www.gazzetta.it, e diretta internazionale su www.laola1.tv, canale web-streaming ufficiale della CEV Denizbank Champions League) sfideranno le vicecampionesse di Polonia tra le cui fila spicca l’ex azzurra Maja Tokarska. Si tratta di una sfida particolarmente importante per il cammino europeo delle azzurre, visto che le due formazioni sono appaiate in classifica con un successo e una sconfitta a testa nelle prime due uscite. Giovedì, poi, a chiudere il girone d’andata della Pool B, quella in cui sono inserite le azzurre, la sfida in Slovenia tra il Ljubljana e le turche del Vakifbank Istanbul dell’ex igorina Kim Hill.
Di seguito il programma completo del turno di Champions League, che vedrà coinvolte anche Piacenza e Casalmaggiore.

IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA

Pool A: Dinamo Kazan – Azerrail Baku; Lokomotiv Baku – Allianz MVT Stuttgart
Pool B: Calcit Ljubljana – VakifBank Istanbul (26/11); PGE Atom Trefl Sopot – Igor Gorgonzola Novara (martedì 24 novembre, ore 18.00 DIRETTA GAZZETTA TV)
Pool C: Eczacibasi VitrA Istanbul – Chemik Police, Agel Prostejov – Pomì Casalmaggiore (mercoledì 25 novembre, ore 20.30 DIRETTA GAZZETTA TV)
Pool D: Vizura Beograd – Volero Zurich; RC Cannes – Uralochka NTMK Ekaterinburg
Pool E: Dresdner – Telekom Baku; Fenerbahce Grundig Istanbul – Impel Wroclaw
Pool F: Nordmeccanica Piacenza – Rocheville Le Cannet (giovedì 26 novembre, ore 20.30 DIRETTA GAZZETTA TV); Dinamo Moscow – CS Voley Alba Blaj 25/11
LE CLASSIFICHE
Pool A: Dinamo KAZAN 6 (2-0), Azerrail BAKU 3 (1-1), Lokomotiv BAKU 3 (1-1), Allianz MTV STUTTGART 0 (0-2).
Pool B: VakifBank ISTANBUL 6 (2-0), Igor Gorgonzola NOVARA 3 (1-1), PGE Atom Trefl SOPOT 3 (1-1), Calcit LJUBLJANA 0 (0-1).
Pool C: Chemik POLICE 5 (2-0), Eczacibasi VitrA ISTANBUL 4 (1-1), Pomì CASALMAGGIORE 3 (1-1), Agel PROSTEJOV 0 (0-2) .
Pool D: Volero ZURICH 6 (2-0), Vizura BEOGRAD 3 (1-1), Uralochka-NTMK EKATERINBURG 3 (1-1), RC CANNES 0 (0-2).
Pool E: Fenerbahce SK ISTANBUL 5 (2-0), Impel WROCLAW 4 (1-1), DRESDNER SC 2 (1-1), Telekom BAKU 1 (0-2).
Pool F: Nordmeccanica PIACENZA 6 (2-0), Dinamo MOSCOW 3 (1-1), CS Voley Alba BLAJ 3 (1-1), Rocheville LE CANNET 0 (0-1).