IGOR, SABATO SUPERSFIDA A PIACENZA

IGOR, LE AZZURRE TORNANO IN PALESTRA: SABATO SUPERSFIDA A PIACENZA
INTANTO ARRIVA IL PRIMO VERDETTO: FORLÌ RETROCEDE IN SERIE A2

Dopo la domenica libera, in virtù del turno di riposo, le azzurre di Luciano Pedullà sono tornate questa mattina in palestra per la prima seduta pesi della settimana. Il programma che porterà le azzurre alla supersfida di sabato sera (diretta Rai Sport 1 a partire dalle 20.30, con telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta) con la capolista e campione d’Italia in carica, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, proseguirà nel pomeriggio con la prima seduta di “tecnica”.

Si è disputata nel weekend la diciannovesima giornata di serie A1, con l’arrivo del primo verdetto stagionale: a causa della sconfitta per 3-2 a Frosinone, Forlì retrocede in serie A2 (la formula del campionato prevede un’unica retrocessione e con la sconfitta di ieri è diventato matematico l’ultimo posto delle romagnole). Il big match del sabato sera è andato a Conegliano, che ha superato 3-2 in casa la capolista Piacenza e si è portato a sole tre lunghezze dalla vetta. Vincono al tie-break Bergamo (a Urbino) e Modena (in casa contro Busto Arsizio), che blindano rispettivamente la terza e quarta posizione, mentre la Igor rimane in sesta piazza a un punto da Busto Arsizio e con due lunghezze di vantaggio su Casalmaggiore (vittoriosa per 3-0 su Ornavasso). Con Forlì retrocessa in A2 e Frosinone fuori dai giochi, rimane da definire l’ultima partecipante ai playoff, con Ornavasso (ottava) che mantiene due punti di vantaggio su Urbino (nona).

 

Master Group Sport Volley Cup: i risultati della 19^ giornata

Imoco Volley Conegliano – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3-2

Robur Tiboni Urbino – Foppapedretti Bergamo 2-3

Liu Jo Modena – Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-2

IHF Volley Frosinone – Banca di Forlì 3-2

Pomì Casalmaggiore – Openjobmetis Ornavasso 3-0

Riposa: Igor Gorgonzola Novara

 

Master Group Sport Volley Cup: la classifica

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 43, Imoco Volley Conegliano 40, Foppapedretti Bergamo 35, Liu Jo Modena 33, Unendo Yamamay Busto Arsizio 30, Igor Gorgonzola Volley Novara 29, Pomì Casalmaggiore 27, Openjobmetis Ornavasso 17, Robur Tiboni Urbino 15, Ihf Volley Frosinone 11, Banca Di Forlì 5.