Il Bisonte Firenze: anticipo televisivo con la Unendo Yamamay Busto Arsizio

DOMANI ALLE 20.30 AL MANDELA L’ANTICIPO TELEVISIVO CON LA YAMAMAY
27 novembre 2015

 

Il Bisonte Firenze si prepara al primo anticipo televisivo della sua stagione: domani alle 20.30 al Mandela Forum arriva la Unendo Yamamay Busto Arsizio per l’ottava giornata della Master Group Sport Volley Cup di serie A1, con la diretta di Rai Sport 1, e fra l’altro sarà la prima volta delle telecamere della Rai al Mandela, visto che l’anno scorso l’unico match casalingo trasmesso in diretta andò in scena a Santa Croce. Per la squadra di Francesca Vannini si tratterà di un altro scoglio difficile da superare: la Yamamay è una delle formazioni che hanno vinto di più a livello italiano ed europeo nelle ultime stagioni, e anche quest’anno può contare su giocatrici di grande calibro, due su tutte l’opposto americano Karsta Lowe, mvp dell’ultimo World Grand Prix, e la schiacciatrice turca Gozde Yilmaz, vincitrice dell’ultima Champions League con l’Eczacibasi proprio in finale contro Busto. Le lombarde hanno sei punti in più in classifica rispetto a Il Bisonte, ma quest’anno in trasferta non hanno mai vinto, e Calloni e compagne dovranno provare a sfruttare questo piccolo punto debole per metterle in difficoltà: anche Firenze in questa prima parte di campionato ha denotato diversi problemi di continuità, e l’obiettivo è quello di giocare una partita gagliarda, senza distrazioni, provando a ritrovare il sorriso e a mettere in mostra quelle potenzialità che sono riconosciute alla squadra. Due i precedenti della scorsa stagione, entrambi vinti da Busto Arsizio, mentre a livello di ex hanno un passato da farfalle sia Carmen Turlea che Raffaella Calloni, che fra l’altro prima della partita riceverà il premio come vincitrice della classifica dei muri vincenti nella regular season dell’ultima stagione di serie A1.

LE PAROLE DI FRANCESCA VANNINI – “Dobbiamo innanzitutto stare tranquille e ritornare a lottare: credo ci sia stato un po’ troppo scoramento da parte di tutti, c’è da rimboccarsi le maniche e da capire che bisogna faticare. In questo campionato dal livello così alto bisogna stare sempre sul pezzo, tutti i punti, e non ci possiamo permettere alti e bassi: è molto importante che tutte le ragazze giochino al massimo. Busto Arsizio è una bella squadra, con giovani interessanti, un opposto molto forte e un allenatore davvero bravo: è una squadra difficile da affrontare, come tutte in questo campionato, ma il mio obiettivo è quello di rivedere una squadra viva e serena, che lotta su tutti i palloni, poi staremo a vedere”.

LE AVVERSARIE – La Unendo Yamamay Busto Arsizio ha cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, a partire dall’allenatore: a guidare le farfalle adesso c’è Marco Mencarelli, ex ct della nazionale italiana femminile e reduce dall’ottima stagione con il Club Italia in A2, oltre che ct della nazionale under 18 femminile con cui ha vinto il mondiale qualche mese fa in Perù. Per quanto riguarda il probabile sestetto, in palleggio ci dovrebbe essere l’americana Jenna Hagglund (classe 1989), proveniente dall’Impel Breslavia, mentre l’opposto sarà la connazionale Karsta Lowe (1993), prelevata dalle portoricane del Changas de Naranjito e reduce dall’oro con la sua nazionale al World Grand Prix 2015, dove è stata anche eletta mvp della Final Six. Le due schiacciatrici dovrebbero essere la turca Gozde Yilmaz (1991), arrivata dall’Eczacibasi Istanbul campione d’Europa e reduce dall’europeo con la sua nazionale, e la confermata Alice Degradi (1996), mentre al centro potrebbero giocare l’altra confermata Giulia Pisani (1992) e Silvia Fondriest (1988), nell’ultima stagione al Trentino, in A2. Il libero infine sarà Celeste Poma (1991), proveniente dal Pavia, in A2.

IN TV – La partita fra Il Bisonte Firenze e Unendo Yamamay Busto Arsizio sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 e Rai Sport HD (canali 57 e 557 del digitale terrestre) con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta, e sarà poi visibile in differita su Tele Iride, la tv ufficiale de Il Bisonte (canale 96 del Digitale Terrestre), mercoledì dopo le 16.