Il PalaYamamay si colora di azzurro per Club Italia-Foppapedretti

Il PalaYamamay si colora di azzurro per Club Italia-Foppapedretti
Sarà un PalaYamamay nel segno dell’azzurro quello che domenica 29 novembre alle 18 ospiterà la sfida tra Club Italia e Foppapedretti Bergamo, valida per l’ottava giornata di andata della Master Group Sport Volley Cup A1. In campo a Busto Arsizio ci saranno da una parte le grandi promesse della pallavolo italiana, alcune delle quali già nel giro della Nazionale maggiore, e dall’altra tante straordinarie protagoniste della storia del nostro volley, da Leo Lo Bianco a Paola Cardullo e Paola Paggi. Per l’occasione, anche le tribune dell’impianto bustocco si coloreranno di azzurro: a tutti gli spettatori presenti, infatti, sarà consegnata in omaggio una t-shirt del Club Italia (fino a esaurimento scorte).
La squadra della Federazione Italiana Pallavolo è reduce dalla prima, storica vittoria nella massima serie, ottenuta domenica scorsa sul campo della Sudtirol Bolzano. In casa azzurra il morale è alto e lo stato di forma soddisfacente, come ha testimoniato anche l’amichevole disputata mercoledì al Centro Pavesi contro la Lilliput Settimo e vinta per 4-1 da D’Odorico e compagne. Il Club Italia deve però sfatare il tabù PalaYamamay: nelle due gare disputate fin qui a Busto Arsizio, infatti, le azzurre non hanno raccolto nessun punto.
Il coach Cristiano Lucchi elogia il momento delle sue giocatrici: “L’ultima settimana è stata importante anche dal punto di vista tattico. Sia in partita, sia in allenamento le ragazze hanno dimostrato di sapersi adattare all’avversario e saper fare le scelte giuste in corso d’opera, restando saldamente concentrate sull’obiettivo; questo dimostra che c’è stata una crescita mentale, oltre che tecnica. Sono soddisfatto di quello che sto vedendo in palestra, dobbiamo continuare a lavorare così”.
La Foppapedretti Bergamo arriva a Busto Arsizio in cerca di riscatto dopo l’inatteso stop dell’ultima giornata in casa dell’Obiettivo Risarcimento Vicenza. La squadra di Stefano Lavarini occupa al momento il settimo posto in classifica, con 3 vittorie e altrettante sconfitte. Nella rosa dello storico club bergamasco ci sono, come detto, alcuni grandissimi nomi del volley italiano: la palleggiatrice Leo Lo Bianco, la centrale Paola Paggi e il libero Paola Cardullo. Lo Bianco è stata anche una delle protagoniste della prima stagione in assoluto del progetto Club Italia, nel 1998-99. Il sestetto titolare si completa con l’opposto Katarina Barun-Susnjar, le schiacciatrici Celeste Plak e Alessia Gennari e l’altra centrale Freya Aelbrecht, ma a disposizione ci sono anche le azzurre Sylla e Mambelli oltre all’alzatrice slovena Mori e alla centrale Frigo.
Club Italia e Foppapedretti si sono già incontrate due volte in amichevole in questa stagione: il primo test al PalaNorda a ottobre si è chiuso sul 4-1 per le orobiche, mentre la scorsa settimana al Centro Pavesi la squadra di Lavarini si è imposta per 3-1.
Gli arbitri dell’incontro saranno Marco Braico di Torino e Roberto Pozzi di Alessandria.
BIGLIETTI – I biglietti per assistere alla gara sono in vendita online su www.ticketone.it, nei punti vendita del circuito Ticketone o al Centro Pavesi FIPAV di Milano (via De Lemene 3). La biglietteria del PalaYamamay sarà aperta domenica a partire dalle 16.30, orario in cui verranno aperti anche i cancelli dell’impianto.
I prezzi dei biglietti sono i seguenti (esclusi diritti di prevendita):
Parterre: 20 euro (ridotto 12 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)
Primo anello numerato: 15 euro (ridotto 10 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)
Primo anello non numerato: 10 euro (ridotto 5 euro per ragazzi da 6 a 14 anni; gratis per bambini fino a 6 anni)
Secondo anello: 4 euro (gratis per bambini fino a 6 anni).
Il prezzo ridotto si applica anche ai tesserati alla FIPAV e agli enti di promozione sportiva fino ai 16 anni di età, e agli abbonati alla Unendo Yamamay Busto Arsizio, dietro presentazione della tessera allo sportello.
L’ingresso per portatori di handicap e eventuali accompagnatori è gratuito: per usufruirne inviare una mail entro venerdì 13 novembre all’indirizzo clubitaliafemminile@gmail.com. Ingresso da via Maderna.
I possessori del biglietto per qualsiasi settore riceveranno in omaggio nel foyer una t-shirt del Club Italia (fino a esaurimento scorte).
MEDIA – La gara sarà trasmessa in diretta su LVF TV, la Web Tv ufficiale di Lega Pallavolo Serie A Femminile. Da oggi è possibile assistere alle gare sulla piattaforma LVF TV anche con il “Pass 24” a soli 4,95 €. Abbonamenti e informazioni sul sito ufficiale www.lvftv.com.
Rete 55 Sport (canale 86 del digitale terrestre in Lombardia) trasmetterà la gara in differita lunedì 30 novembre alle 23 e in successive repliche nel corso della settimana.
Inoltre questa sera (venerdì 27 novembre) Elisa Zanette sarà ospite della trasmissione radiofonica Bustosport Magazine, in diretta streaming a partire dalle 21 su www.bustolive.it.
Aggiornamenti del punteggio in diretta sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it, sulla pagina Facebook www.facebook.com/ClubItaliaFFFpage e via Twitter su https://twitter.com/ClubItaliaFemm.
PROGETTO S3 –  Le atlete del Club Italia indosseranno per tutto il campionato gli speciali lacci tricolori a supporto di S3, il progetto della Federazione Italiana Pallavolo che rinnova le proposte di gioco rivolte al mondo dei giovani, introducendo la formula della pallavolo 3×3 dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado. Squadra, Sport e Salute le tre parole chiave del progetto, sostenuto da un testimonial d’eccezione come Andrea Lucchetta.
Maggiori informazioni su www.federvolley.it.
ITALIA FOODBALL CLUB – Stare insieme per condividere momenti genuini e veri, come andare al palazzetto con gli amici o sedersi a tavola con la famiglia. Un percorso che vuole portare Italia Foodball Club, progetto del vicedirettore di LaPresse Vito Romaniello, a essere la squadra più amata di tutte, o almeno la più “gradita”. Un racconto che intreccia fatti storici e aneddoti gustosi (è proprio il caso di dirlo!) sul Belpaese e la tradizione sportiva italiana. Contenuti video, web, radio che si possono trovare raggruppati nel sito www.italiafoodballclub.it, una vetrina per l’azzurro, il colore del cielo e della nostra Nazionale. I campioni di ogni sport si raccontano e ricordano il primo momento in cui hanno messo piede in palestra o hanno indossato la maglia dell’Italia; emozioni che aiutano i giovani a crescere in maniera sana, educazione che solo lo sport è in grado di garantire.
Ecco perché Italia Foodball Club ha deciso di scendere in campo con il Club Italia, la prima rappresentativa azzurra a giocare in un campionato di A1. Grazie alla disponibilità di Giuseppe Pirola, presidente della Unendo Yamamay Busto Arsizio, il Club Italia gioca le proprie gare casalinghe al PalaYamamay di Busto Arsizio, e per Italia Foodball Club questa è l’occasione di presentare in modo originale le città dalle quali provengono le squadre avversarie. E nelle partite di cartello, come quella con Bergamo, nell’area hospitality del palazzetto sarà possibile apprezzare alcune bontà che la provincia di Varese sa esprimere: i prodotti del salumificio Colombo accompagnati dalla Birra Poretti, altra eccellenza del territorio. Un binomio risultato vincente già a EXPO 2015, che sarà riproposto a Busto Arsizio in questa occasione.
Club Italia-Foppapedretti Bergamo
Club Italia: 1 Bonvicini, 4 Malinov, 5 Spirito (L), 6 D’Odorico, 7 Egonu, 8 Orro, 9 Piani, 11 Danesi, 12 Guerra, 14 Botezat, 15 Berti, 16 Minervini (L), 18 Zanette. All. Lucchi.
Foppapedretti Bergamo: 1 Mori, 4 Plak, 5 Frigo, 6 Gennari, 7 Cardullo (L), 9 Aelbrecht, 10 Paggi, 13 Barun-Susnjar, 14 Lo Bianco, 16 Mambelli, 17 Sylla. All. Lavarini.
Arbitri: Braico e Pozzi.
Il programma della giornata
Domenica 29/11 ore 18
Igor Gorgonzola Novara-Imoco Volley Conegliano
Liu Jo Modena-Pomì Casalmaggiore
Metalleghe Sanitars Montichiari-Savino Del Bene Scandicci (ore 17)
Il Bisonte Firenze-Unendo Yamamay Busto Arsizio (28/11 ore 20.30, diretta Rai Sport 1)
Sudtirol Bolzano-Obiettivo Risarcimento Vicenza
Club Italia-Foppapedretti Bergamo
Riposa: Nordmeccanica Piacenza
La classifica
Pomì Casalmaggiore* 16; Imoco Volley Conegliano 15; Nordmeccanica Piacenza 14; Igor Gorgonzola Novara* 13; Savino Del Bene Scandicci* 12; Liu Jo Modena* 11; Foppapedretti Bergamo*, Unendo Yamamay Busto Arsizio 9; Obiettivo Risarcimento Vicenza 8; Metalleghe Sanitars Montichiari 7; Sudtirol Bolzano* 5; Club Italia* 4; Il Bisonte Firenze 3.
*Una partita in meno
Il PalaYamamay si colora di azzurro per Club Italia-Foppapedretti
venerdì 27 novembre 2015 – 14:15
Da: Club Italia Femminile