La Bakery a Pordenone per rimanere in scia

La Bakery a Pordenone per rimanere in scia

Dopo il successo in terra Bresciana contro la Millenium la Bakery Piacenza si prepara ad affrontare un’altra trasferta insidiosa contro una squadra in lotta per non retrocedere. Domenica, alle ore 18:00, a Porcia le biancorosse se la vedranno con una Domovip che nelle ultime 4 partite per ben 3 volte ha conquistato il bottino pieno. Un ruolino di marcia, quello delle friulane, che ha loro consentito di riportarsi ad una sola lunghezza di svantaggio dal quartultimo posto che varrebbe la salvezza. Nicolini e compagne dal canto loro stanno attraversando un ottimo momento di forma, come testimoniano le 9 vittorie consecutive in regular season. Andrea Pistola vuole proseguire su questa rotta.

Temevi un calo con Brescia, invece avete fatto tutto bene. Un segno di maturità?

Con Brescia siamo stati agevolati: le avversarie avevano qualche difficoltà in organico. Non c’è stata la battaglia carica d’agonismo che ci aspettavamo alla vigilia. Penso comunque che le mie giocatrici siano state lucide e concentrate ed abbiano svolto al meglio quello che avevo loro chiesto di fare.

Questa è la vera Bakery o ti aspetti di dover crescere ancora?
Sono convinto che ogni squadra possa continuare a progredire e a migliorare settimana dopo settimana. Non metto limite ai miglioramenti e alla possibilità di fare altri passi in avanti .

Per la seconda partita consecutiva abbiamo mandato ben 4 attaccanti in doppia cifra. Un caso?

Ẻ la fase di maturazione di squadra che ha punti di riferimento importanti, ma che esprime anche un buon gioco collettivo. Il fatto che più giocatrici abbiano un buon rendimento, significa che abbiamo tante alternative in più e che ci stiamo costruendo delle soluzioni importanti, al di là di Secolo e Nicolini.

Domenica affronterete un’altra squadra che lotta per salvarsi. Che indicazioni hai dato alle tue ragazze?
Mi aspetto una partita vera, con tanto agonismo. Servirà la massima attenzione su ogni singolo particolare e su ogni punto. Dovremo essere pronte tatticamente e mentalmente ad affrontarla.
Porcia è una squadra si basa sull’esperienza di una giocatrice importante come Serafin, che vanta tanti anni di carriera tra A1 e A2. Una squadra che vanta anche tanti terminali d’attacco ed una coppia di centrali interessanti: tutti elementi che ci impongono di non sottovalutarle ed affrontare questa sfida al meglio.

Sei giornate dalla fine della regular season e 4 punti da recuperare sulle prime due. Come si pone Andrea Pistola nei confronti di questi dati?
Viviamo alla giornata. Sappiamo che ogni settimana che passa può essere importante per la nostra rincorsa alle prime due. Cerchiamo di dare il massimo ad ogni partita, sperando che anche dagli altri campi arrivino risultati a noi favorevoli com’è successo domenica scorsa. Sono fiducioso, anche perché abbiamo ancora lo scontro diretto in casa da giocare; è chiaro che dobbiamo prima di tutto essere brave a non commettere errori, esprimendoci sempre al massimo.

La ventunesima di campionato di B1 femminile girone B
Domovip Porcia PN – Bakery Piacenza
Emilbronzo 2000 Montale MO – Le Ali Padova V. Project
Brunopremi Bassano VI – Città Fiera Martignacco UD
Trentino Rosa – Studio 55 Ata Trento
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola – Liu Jo Modena
Atomt Udine – Coveme San Lazzaro Vip BO
Isuzu Enermia Verona – V. Millenium Brescia

La classifica:
Trentino RosaTN 53
Le Ali Padova V. Project 53
Bakery Piacenza 49
Studio 55 Ata Trento 33
Coveme Vip San Lazzaro BO 32
Emilbronzo 2000 Montale MO 32
Isuzu Enermia Verona 31
Atomat Volley Udine 29
Brunopremi Bassano VI 25
Città Fiera Martignacco UD 25
Millenium Brescia 24
Domovip Porcia PN 23
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola 11
Liu Jo Modena 0

I prossimi impegni
Domovip Porcia PN – Bakery Piacenza 30 marzo 2014 18:00
Bakery Piacenza – Emilbronzo 2000 Mont. MO 5 aprile 2014 17:00

Andrea Crosali
Bakery Sport- sezione Volley