La Bakery vince ancora: San Lazzaro cade in 4 set

 

Seconda vittoria consecutiva per la Bakery volley Piacenza che espugna il palazzetto di San Lazzaro di Savena(Bo), superando la Coveme Vip in 4 set. I parziali 17-25; 17-25; 25-13; 19-25. Le ragazze di Corraro dominano letteralmente la prima fase di gara, forzando il servizio e mettendo in seria difficoltà la ricezione avversaria con una Manuela Secolo sopra le righe: la tricolore ha messo a segno 19 punti, seguita a ruota dai 14 di Jenny Aronldi. L’unica pecca dell’incontro delle piacentine è un terzo set decisamente sotto tono, in cui le locali mettono in scena un monologo, trascinate da Giulia Saguatti. Decisivo per l’economia del match è l’allungo nel finale di quarto set: sul 18-18 Nicolini e compagne cambiano passo, alzando il livello tecnico: il break di 7-1 chiude una prova complessivamente positiva. La Bakery Volley Piacenza tornerà in campo sabato prossimo, ore 20:30, per affrontare in casa, al Pala Franzanti, il derby contro la Liu Jo Modena.

Starting six: Trabucchi palleggio, Arnoldi opposto, Nicolini e Panzeri centrali, Francesconi e Secolo bande, Mazzocchi libero

Tabellino: Coveme San Lazzaro BO : Forni , Galetti (L), Povolo 3, Focaccia 7, Puglisi 8, Saguatti 15, Zini, Vece 6, Mattiazzo 11. N.e. Caramalli,Ventura, Pinali All. Casadio Bakery Piacenza:Arnoldi 14, Mazzocchi (L), Guccione, Secolo 19, Nicolini 9, Francesconi 9, Panzeri 7, Brigati. N.e. Amasanti, Camelletti (L), Zangrandi. All. Corraro

La cronaca:

Primo set:

La Pallavolo piacentina parte bene e si porta al primo time out tecnico in vantaggio per 8-5. Le locali forzano al servizio e si portano sul 13-10. Da quel momento Secolo sale in cattedra: un break di 6-0 sposta gli equilibri totalmente a favore delle biancorosse che, con l’incisività al servizio di Panzeri ed il muro di Laura Nicolini chiudono sul 25-17

 

Secondo set:

Folgorante l’avvio delle ragazze di Franco Corraro: merito di un servizio in grado di mettere in seria difficoltà la ricezione avversaria. 16-7. Nella fase finale del set Nicolini e socie che hanno chiaramente il controllo della situazione ed infatti chiudono il set su un eloquente 25-17.

Terzo set:

La Bakery scompare dal campo: ne nasce un monologo della formazione di casa, che al secondo time out tecnico vanta ben 10 lunghezze di vantaggio (16-6). Il 25-13 finale testimonia un parziale in cui le bolognesi hanno fatto letteralmente il bello ed il cattivo tempo.

 

Quarto set:

Nonostante il break di 4-0 per Piacenza, San Lazzaro non molla il colpo 16-15.

Si va punto a punto fino al 18 pari, quando la Secolo alza il livello della sua pallavolo e contribuisce all’allungo decisivo che permette alla Bakery di chiudere sul 25-19.