La Crovegli a Rivalta per la sfida con Monza

La Crovegli vuole già chiudere i conti: tutti a Rivalta per la sfida con Monza
Domenica alle 18 il duello con il Saugella Team. In caso di successo, basta il ko di Gricignano per festeggiare la salvezza

La sera dello scorso 26 gennaio, nessuno l’avrebbe creduto possibile.
Era la prima giornata del girone di ritorno, la Crovegli crollava a Rivalta nel match con Bolzano (1-3) e finiva a 5 punti dalla zona salvezza.
Due mesi più tardi, dopo aver ottenuto 12 punti in 7 gare, con 4 successi nelle ultime 5, il team guidato da Davide Baraldi si ritrova ad un passo dal mantenimento della categoria, con 5 punti di margine sull’ultimo posto a 3 turni dal termine della regular season della MGS Volley Cup di A2.
Si vogliono chiudere subito i conti, in casa giallorossa.
Quale miglior occasione il match interno di domenica (ore 18) al Pala Rivalta contro il Saugella Team Monza? Non potrebbe chiedere di meglio la Crovegli, che si attende il tutto esaurito nel proprio catino in una giornata dove il grande evento sportivo della città sarà proprio a Rivalta.
Per festeggiare in casa propria, la Crovegli dovrà vincere (anche in caso di ko al tie-break sarebbe tutto rinviato almeno a domenica prossima). In caso di hurrà al quinto set, servirà un ko di Gricignano a Sala Consilina, nel drammatico scontro in coda tra le due formazioni campane (Sala penultima a 13 punti, Gricignano con 12, mentre la Crovegli è a 17).
Se Belfiore e compagne riusciranno ad imporsi da 3 (3-0 o 3-1), a quel punto sarà salvezza tranne in caso di vittoria al tie-break di Gricignano (tutti gli altri risultati provenienti da Sala Consilina sarebbero invece a favore della Crovegli).
Dovesse andare a vuoto il primo match-ball, tutti a Rovigo domenica prossima.

LA PARTITA

E’ la quarta sfida stagionale tra Crovegli e Monza, già incontratesi nel primo turno di Coppa Italia.
Doppia vittoria monzese (3-1 e 3-2), così come nel match d’andata al Pala Iper il giorno di Santo Stefano (3-1).
Tre mesi dopo, è cambiato tutto in casa giallorossa, ma in parte anche per la formazione guidata da coach Mazzola.
Partiamo dalle ospiti, che presentano due ex: Ramona Aricò, lo scorso anno in giallorosso, dovrebbe però cominciare dalla panchina, mentre Marika Bonetti (alla Crovegli nella stagione 2007/08) sarà il martello titolare assieme a Natalia Viganò.
Al palleggio la modenese Balboni, opposto Garavaglia, al centro Bruno e Facchinetti con Bisconti libero.
Con questa formazione, Monza è ripartita dopo un lungo periodo di crisi superando 3-1 San Casciano, vice capolista del torneo, nell’ultimo turno casalingo.
Quinta a quota 31 punti, la formazione brianzola punta ovviamente al traguardo play-off, non così scontato con soli 3 punti di margine sull’ottavo posto.
Per la Crovegli, dovrebbe essere tutto confermato rispetto alle ultime due gare vinte con Soverato e Gricignano. Conferma quindi per Vujko al centro con Assirelli, doppio libero Giorgi-Gennari e le due diagonali Lancellotti-Soraia e Catena-Cirilli in banda.
Domenica mattina la rifinitura, alle 18 via al match diretto da De Simeis e Lolli, con livescore su www.legavolleyfemminile.it e differita integrale della sfida che può valere la salvezza, in programma mercoledì 2 aprile alle ore 23.15 su Teletricolore.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Rivalta – domenica ore 18.00
Crovegli Reggio Emilia: Lancellotti-Soraia Dos Santos, Catena-Cirilli, Vujko-Assirelli, Giorgi-Gennari (L). A disposizione Belfiore, Bussoli, Losi, Polak. All. Baraldi
Saugella Team Monza: Balboni-Garavaglia, Viganò-Bonetti, Bruno-Facchinetti, Bisconti (L). A disposizione Saveriano, Rinaldi, Garbet, Nomikou, Pastrenge, Aricò. All. Mazzola
Arbitri: Giuseppe De Simeis e Fabrizio Lolli
TV: la differita integrale del match andrà in onda mercoledì 2 aprile alle ore 23.15 su Teletricolore

PROGRAMMA 20^ GIORNATA

Vicenza-Bolzano (in anticipo sabato sera), Montichiari-Pavia, San Casciano-Soverato, Rovigo-Scandicci, Sala Consilina-Gricignano, Crovegli-Monza.

CLASSIFICA

Montichiari 46 punti, San Casciano 43, Soverato 37, Scandicci e Monza 31, Pavia 30, Vicenza e Rovigo 28, Bolzano 26, Crovegli 17, Sala Consilina 13, Gricignano 12.