LA POMI’ CASALMAGGIORE TIRA UN SOSPIRO DI SOLLIEVO PER TINA LIPICER, TRA QUALCHE GIORNO LA CAPITANA SARA’ NUOVAMENTE DISPONIBILE

Sospiro di sollievo in casa Pomì Casalmaggiore per l’infortunio occorso alla capitana Tina Lipicer nel finale di secondo set della gara che ha visto le rosa prevalere al Pala Mondolce di Urbino con la locale Robur Tiboni. L’attaccante slovena si è procurata una distorsione alla caviglia destra ed è stata costretta ad abbandonare il campo. Le preoccupazioni iniziali hanno lasciato spazio già nel finale di gara ad un cauto ottimismo sull’entità dell’infortunio e gli accertamenti effettuati nella mattinata odierna hanno confermato l’assenza di gravi lesioni alla caviglia. Da domani la capitana potrà dunque iniziare la rieducazione e nel giro di pochi giorni tornerà a dare il proprio fondamentale contributo alla squadra