L’Obiettivo Risarcimento di nuovo al lavoro

L’Obiettivo Risarcimento di nuovo al lavoro
Venerdì a Belluno il primo test contro l’Imoco

Dopo due giorni di riposo, l’Obiettivo Risarcimento torna al lavoro questa mattina agli ordini del preparatore atletico Recher e nel pomeriggio con Rossetto e il suo staff inizierà a preparare la prima uscita della stagione: venerdì sera Cella e compagne affronteranno infatti l’Imoco Conegliano a Belluno.

Non siamo al completo noi, non lo sono loro… il risultato conterà poco, anche se ovviamente sarebbe bello iniziare con una vittoria – esordisce il tecnico vicentino – Quello che mi preme maggiormente è vedere come le ragazze si comporteranno in campo e come reagiranno alle varie situazioni di gioco. Sarà la prima amichevole e non mancheranno gli esperimenti” avverte Rossetto, che si è detto soddisfatto del lavoro svolto in queste prime settimane, anche se ammette le difficoltà di allenarsi a ranghi ridotti.

Si giocherà nell’impianto di Viale dei Dendrofori ed il prezzo del biglietto intero è fissato a 8 euro, mentre il ridotto ammonta a 5 ed è riservato a tesserati Fipav e bimbi fino a 10 anni. Per informazioni e prenotazioni è possibile inviare una mail a info@pallavolobelluno.it o un messaggio via WhatsApp al 348 95566214. La Pallavolo Belluno avvisa che l’accesso alla struttura sportiva inizierà dalle 18.30 ma che dal primo pomeriggio la biglietteria sarà già in funzione.