L’Obiettivo Risarcimento è pronto per l’anticipo contro Bolzano

L’Obiettivo Risarcimento è pronto per l’anticipo contro Bolzano
3 partite per cercare di confermare il settimo posto

Il successo di domenica a Scandicci, contro la quarta della classe, è valso all’Obiettivo Risarcimento il piccolo record stagionale di tre vittorie consecutive, tutti risultati ottenuti, tra l’altro, contro squadre che avevano avuto la meglio sulle biancoblu nel girone d’andata. L’umore è quindi alle alto e, raggiunta già due settimane fa la matematica salvezza, si iniziano a sognare i play-off.
La classifica è corta con 6 squadre ancora in corsa per 4 posti, tra queste anche quella vicentina, che occupa attualmente il settimo posto (l’ultima posizione utile) con sole quattro lunghezze dal quarto posto. Mancano ancora solamente tre partite al termine del campionato e sono due gli scontri diretti ancora da giocare, a cominciare da quello di domani sera contro Bolzano (l’altro all’ultima giornata contro Rovigo).

L’Obiettivo Risarcimento, infatti, ha anticipato al sabato (fischio d’inizio alle 20.30) quella che molto probabilmente sarà anche l’ultima partita della regular season giocata al PalaCampagnola causa impegni del basket.
Vicenza – Bolzano per il momento è una specie di “storia infinita” e c’è già chi ha puntato su un tie-break anche per domani: tra B1 e A2, infatti, sono finite al quinto set ben 6 partite su 7, due delle quali hanno valso a Ghisellini e compagne la promozione. E’ andata così anche a Santo Stefano, con le biancoblu che hanno recuperato dallo 0-2 iniziale. E adesso si prospetta un’altra battaglia, con l’Obiettivo Risarcimento che proverà a continuare la striscia positiva cercando magari di mettere in cassaforte anche l’intera posta in palio, ma sono altrettanto motivate anche le bolzanine, che dopo la vittoria al quinto set con Rovigo hanno fatto la maratona anche domenica, mancando il colpaccio contro la capolista Montichiari.
Rossetto non avrà a disposizione Elena Fronza: la centrale ligure, infatti, si è procurata una distorsione alla caviglia durante l’allenamento di martedì.

BIANCOBLU A SCUOLA – Continua il progetto di promozione della pallavolo del Volley Towers, con le biancoblu che a turno, cominciando da oggi, si recheranno per tre settimane il venerdì e il sabato alla scuola elementare “Laverda” di Breganze, dove “dirigeranno i lavori” durante le ore di educazione fisica.