Master Group Sport Volley Cup A2: trasferte insidiose per Montichiari e San Casciano

Master Group Sport Volley Cup A2: trasferte insidiose per Montichiari e San Casciano. Pavia-Rovigo spareggio Play Off in differita su Rai Sport 2

Passa da Bolzano e da Monza la rincorsa alla promozione diretta in Serie A1 di Metalleghe Sanitars Montichiari e Il Bisonte San Casciano, divise da una sola lunghezza in vetta alla classifica della Master Group Sport Volley Cup di A2 Femminile. Le bresciane, prime con 44 punti, faranno visita al Volksbank Sudtirol, mentre le toscane saranno ospiti del Saugella Team.

Montichiari si presenta in Alto Adige forte di sei vittorie consecutive, tutte per 3-0, con l’obiettivo di mantenere la testa della classifica. L’armata di coach Barbieri, spietata anche nell’ultimo turno con Gricignano, è al completo, con Dalia a innescare Guatelli, Gravesteijn, Saccomani e le centrali Musti De Gennaro e Alberti. Bolzano presenta insidie, se non altro perché la formazione di Bonafede ha acquisito matematicamente la salvezza e può senza pressioni spingersi verso la zona Play Off. Come dimostrato in occasione del 3-2 ottenuto a Rovigo con una straordinaria Valeria Papa.

San Casciano di successi di fila tra Campionato e Coppa Italia ne ha inanellati tredici. E si ritroverà al cospetto di una Monza in crisi di risultati: il match dell’andata, vinto dalle toscane di Francesca Vannini, pose fine alla striscia di 45 vittorie consecutive e diede inizio a un periodo di magra che si sta prolungando a lungo e sta mettendo a repentaglio persino la partecipazione ai Play Off. Nemmeno il rientro nello starting six di Ravetta ha migliorato il rendimento delle brianzole, che al PalaIper dovranno disinnescare Koleva, Mastrodicasa e le altre bianco-azzurre.

E’ una sorta di spareggio per l’accesso ai Play Off la partita tra Riso Scotti Pavia e Beng Rovigo, ripresa dalle telecamere di Rai Sport e trasmessa mercoledì 26 marzo alle 22.30 su Rai Sport 2. Le vespe occupano l’ultimo posto utile per la post-season, il settimo, con 27 punti, uno in meno delle rodigine. “Una partita tra due squadre che si equivalgono in classifica: sarà una bella gara dal punto di vista tecnico – afferma Braia, coach delle pavesi -. Per noi è un’occasione importante per scalare la classifica e cercare di distanziare le nostre inseguitrici”. Giallonere prive delle infortunate Pistolato e Rossini: “Il fatto di giocarci la posizione per i play off con una squadra di questo rango testimonia l’ottimo lavoro che abbiamo fatto fino ad ora – evidenzia il collega Ferrari -. Le avversarie non hanno punti deboli, noi invece ci focalizzeremo sul nostro punto forte: la grande cattiveria agonistica”.

La Savino Del Bene Scandicci intende proseguire l’ottimo girone di ritorno (17 punti in 7 partite) contro l’Obiettivo Risarcimento Vicenza. Con un successo, le toscane di Botti potrebbero definitivamente conquistare i Play Off al primo anno di A2. L’eccellente impatto di Corna e Fanzini nella vittoria di Sala Consilina assicura più scelta al tecnico bianco-azzurro. Sull’altro lato del campo Rossetto recupera Lanzini e Sestini, ma deve fare i conti con i fastidi di Milocco e la febbre di Baggi. Per le biancoblù situazione simile a quella di Bolzano: obiettivo minimo raggiunto, ora si può coronare l’esordio in Serie A con i Play Off.

Occasione d’oro ha la Corpora Gricignano di lasciare l’ultima posizione della classifica, che al termine della Regular Season significherà retrocessione in Serie B. Le campane ospiteranno la Crovegli Reggio Emilia, terz’ultima con 2 punti in più (14 contro 12). Il PalaPuca potrebbe essere un fattore determinate per le ragazze di Della Volpe, cui manca fiducia e soprattutto manca una vittoria dal 26 gennaio. Tutt’altro stato d’animo vivono le giallorosse, capaci una settimana fa di avere la meglio al tie-break del Volley Soverato. Tre risultati positivi nelle ultime 4 giornate, figli certamente della qualità della brasiliana Soraia (top scorer domenica con 24 punti), ma anche di un ritrovato entusiasmo.

Più difficile il compito della Puntotel Sala Consilina, penultima in classifica a 13 punti, impegnata a Soverato contro la terza forza della Master Group Sport Volley Cup. Le cavallucce marine di Breviglier, peraltro, si presenteranno agguerritissime all’appuntamento casalingo al PalaScoppa, desiderose di riscattare le ultime tre sconfitte. Per le cicognine sarà importante non subire il sorpasso in classifica da parte delle ‘cugine’ di Gricignano, per non trovarsi con le spalle al muro nello scontro diretto del 30 marzo.

Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 19^ giornata (domenica 23 marzo, ore 18.00)
Riso Scotti Pavia – Beng Rovigo Arbitri: Talento-Lolli Differita mercoledì 26 marzo, ore 22.30 RAI SPORT 2
Volley Soverato – Puntotel Sala Consilina Arbitri: Pozzi-Spinnicchia
Volksbank Sudtirol Bolzano – Metalleghe Sanitars Montichiari Arbitri: Palumbo-Stancati
Saugella Team Monza – Il Bisonte San Casciano Arbitri: Guarneri-Somansino
Corpora Gricignano – Crovegli Reggio Emilia Arbitri: Moratti-Nicolazzo
Savino Del Bene Scandicci – Obiettivo Risarcimento Vicenza Arbitri: Bartoloni-Pignataro

Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica
Metalleghe Sanitars Montichiari 44, Il Bisonte San Casciano 43, Volley Soverato 34, Savino Del Bene Scandicci 31, Saugella Team Monza 28, Beng Rovigo 28, Riso Scotti Pavia 27, Obiettivo Risarcimento Vicenza 25, Volksbank Sudtirol Bolzano 25, Crovegli Reggio Emilia 14, Puntotel Sala Consilina 13, Corpora Gricignano 12.

Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it