Master Group Sport Volley Cup A2: Bolzano vede i Play Off

Master Group Sport Volley Cup A2: Bolzano passa 3-1 a Vicenza e vede i Play Off più da vicino

Il Volksbank Sudtirol Bolzano si impone 3-1 in trasferta al PalaCampagnola contro l’Obiettivo Risarcimento Vicenza nell’anticipo della 20^ giornata della Master Group Sport Volley Cup di Serie A2 Femminile. Le altoatesine, grazie a questo successo, sorpassano le avversarie odierne in classifica e si issano al settimo posto, l’ultimo utile per l’accesso ai Play Off Promozione. Inattesa battuta d’arresto per le venete, che giungevano all’appuntamento casalingo con tre vittorie consecutive alle spalle e ora devono cercare i punti per la post-season contro San Casciano e Rovigo.

La differenza si legge nei numeri e nell’atteggiamento. Bolzano realizza 7 ace contro 2, 11 muri contro 7 e soprattutto è più stabile in ricezione – addirittura 15 gli errori punto in ricezione per le biancoblù. Ma al di là delle statistiche, è la maggior convinzione del Neruda a creare i presupposti per il 3-1, come sottolinea il coach di casa Rossetto: “Ha vinto chi lo voleva di più. Bolzano era una squadra motivata, noi siamo venuti a fare una passeggiata. Questo non smentisce il valore dell’avversario, che la scorsa settimana ha portato al tie break Montichiari, con Korobkova che ha dato stabilità in attacco e con Papa forma una coppia di spessore. E’ un brutto passo falso più per le ragazze che per la società: se dimostrano scarsa aggressività agonistica e fame di vittoria, non vedo un gran futuro per loro. Qui rimane chi darà dimostrazione di volontà nel lottare sempre con il coltello tra i denti”.

“A parte il calo nel secondo parziale, abbiamo battuto, difeso e murato molto bene – evidenzia Bonafede, coach di Bolzano -. È stata a mio parere una bella partita, anche se entrambe le squadre hanno mostrato un po’ di stanchezza mentale da fine stagione”. Proprio Korobkova mette insieme una prestazione sontuosa, da 23 punti, 2 ace e 2 muri. La supporta ottimamente Papa, che ne aggiunge 17. Sull’altro lato del campo 18 punti per Baggi e 4 muri per Sestini.

Domani alle 18.00 il resto del programma del terz’ultimo turno, con Montichiari che ospita Pavia e San Casciano che riceve Soverato.

Master Group Sport Volley Cup A2: il tabellino
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA – VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO 1-3 (14-25, 25-16, 20-25, 17-25)
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Pastorello 4, Peretto 11, Sestini 10, Lanzini (L), Milocco 7, Andreeva 1, Baggi 18, Ghisellini 1, Cialfi. Non entrate Fiori, Fronza. All. Rossetto.
VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO: Giora, Gentili 9, Cumino 1, Medaglioni (L), Papa 17, Menghi 10, Porzio 7, Waldthaler, Korobkova 23. Non entrate Ceron, Bertolini. All. Bonafede.
ARBITRI: Talento, Del Vecchio.
NOTE – durata set: 22′, 26′, 25′, 23′; tot: 96′.

Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 20^ giornata (domenica 30 marzo, ore 18.00)
Metalleghe Sanitars Montichiari – Riso Scotti Pavia Arbitri: Piperata-De Sensi
Il Bisonte San Casciano – Volley Soverato Arbitri: Pristerà-Fretta
Crovegli Reggio Emilia – Saugella Team Monza Arbitri: De Simeis-Lolli
Puntotel Sala Consilina – Corpora Gricignano Arbitri: Turtù-Feriozzi
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Volksbank Sudtirol Bolzano 1-3 (14-25, 25-16, 20-25, 17-25)
Beng Rovigo – Savino del Bene Scandicci Arbitri: Bertolini-Morgillo

Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica
Metalleghe Sanitars Montichiari 46, Il Bisonte San Casciano 43, Volley Soverato 37, Savino Del Bene Scandicci 31, Saugella Team Monza 31, Riso Scotti Pavia 30, Volksbank Sudtirol Bolzano 29, Beng Rovigo 28, Obiettivo Risarcimento Vicenza 28, Crovegli Reggio Emilia 17, Puntotel Sala Consilina 13, Corpora Gricignano Di Aversa 12.

Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it