MGS Volley Cup A2: risultati, tabellini, classifica

Master Group Sport Volley Cup A2: nelle posizioni di vetta cade San Casciano a Monza, Montichiari ce la fa ma solo al tie break. Per Reggio Emilia Tre punti che danno ossigeno

Pavia - Scandicci (36)Il successo della Riso Scotti Pavia di fronte al proprio pubblico consente alla formazione di Braia di superare la Beng Rovigo in classifica e di scavalcare una diretta avversaria per il piazzamento ai Play Off. La squadra allenata da Ferrari riesce di fatto a imporre il proprio gioco solo nel primo parziale. Il secondo e il terzo set sono un monologo di Pavia, trascinata da Devetag, fulcro delle azioni più importanti. Rovigo ci riprova nel quarto, supportata dalla New entry Kotlar, ma subiscono il ritorno perentorio delle api.

La terza forza del campionato, il Volley Soverato, non tradisce le attese e tra le mura amiche risolve la pratica Sala Consilina in tre set. Per le padrone di casa si tratta di un’importante affermazione, dopo le brutte sconfitte contro Montichiari e Reggio Emilia. Per la Puntotel, il ok odierno la lascia ancorata al penultimo posto in classifica, a quota 13.

saugella_1195_1386544688.jpgLascia tre punti importanti per la corsa al prima il Bisonte San Casciano sul campo di Monza, che interrompe la striscia negativa di cinque sconfitte nelle ultime cinque gare. Le ospiti vengono colte di sorpresa dalle padrone di casa che conducono il primo set con discreta autorità. Il ritorno del Bisonte è perentorio e nel secondo set Monza non riesce mai a entrare in partita. Terzo e quarto set combattutissimo, soprattutto nelle fasi centrali. Ma sono Viganò e compagne ad avere la meglio e a conquistare i punti che servono per agganciare Scandicci al quarto posto.

La sfida salvezza della Seria A2 vede sorridere la squadra di Baraldi, che mette in campo una prova di gran cuore e scatena le proprie bocche da fuoco trascinate da una Soraia Dos Santos in grande spolvero, miglior realizzatrice del match. Con questo successo, Crovegli mantiene 5 punti di margine dalle giallorosse e 4 punti su Sala Consilina, che domenica prossima affronterá proprio Gricignano.

Grande dimostrazione di forza della Obiettivo Risarcimento sul campo di Scandicci. La formazione di Rossetto cede solo un set e conquista tre punti preziosi in chiave Play Off. Alte le percentuali di ricezione delle ospiti, che hanno consentito a Ghisellini e Cialfi di ben orchestrare il gioco d’attacco. In casa Savino, non bastano Strobbe e Moneta a svoltare una serata amara.

Al PalaResia di Bolzano la Metalleghe Sanitars Montichiari conquista un successo sofferto e a tratti insperato, che la mantiene in vetta alla classifica allontanando un poco di più San Casciano. Sotto di due set, le bresciane riescono a recuperare, grazie soprattutto a una Saccomani in serata super, ma che devono considerare il forfait di Musti De Gennaro per infortunio dal secondo set. A fine gara, coach Barbieri non può che fare i complimenti alle proprie giocatrici “che hanno dimostrato di saper soffrire riuscendo ad alzare la testa.”.

Master Group Sport Volley Cup A2: i risultati della 19^ giornata
Riso Scotti Pavia-Beng Rovigo 3-1 (25-27, 25-16, 25-17, 25-19) Differita mercoledì 26 marzo, ore 22.30 RAI SPORT 2
Volley Soverato-Puntotel Sala Consilina 3-0 (25-19, 25-16, 25-22)
Volksbank Sudtirol Bolzano-Metalleghe Sanitars Montichiari 2-3 (25-23, 27-25, 18-25, 14-25, 13-15)
Saugella Team Monza-Il Bisonte San Casciano 3-1 (25-17, 13-25, 25-21, 25-23)
Corpora Gricignano Di Aversa-Crovegli Reggio Emilia 0-3 (22-25, 26-28, 23-25)
Savino Del Bene Scandicci-Obiettivo Risarcimento Vicenza 1-3 (17-25, 25-19, 17-25, 17-25)

Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica
Metalleghe Sanitars Montichiari 46, Il Bisonte San Casciano 43, Volley Soverato 37, Savino Del Bene Scandicci 31, Saugella Team Monza 31, Riso Scotti Pavia 30, Obiettivo Risarcimento Vicenza 28, Beng Rovigo 28, Volksbank Sudtirol Bolzano 26, Crovegli Reggio Emilia 17, Puntotel Sala Consilina 13, Corpora Gricignano Di Aversa

Master Group Sport Volley Cup A2: i tabellini
RISO SCOTTI PAVIA – BENG ROVIGO 3-1 (25-27, 25-16, 25-17, 25-19)
RISO SCOTTI PAVIA: Masino 2, Renkema 20, Frackowiak 19, Poma (L), La Rosa 4, Devetag 17, Di Bonifacio, Moretti 11. Non entrate Nicolini, Poma, Civardi Valentina, D’alessandro Sofia. All. Braia.
BENG ROVIGO: Agostini, Kotlar 7, Nardini 2, Brusegan 2, Crepaldi 6, Peluso 1, Agostinetto 16, Cheli, Giacomel, Aluigi 12, Cervella (L). All. Ferrari.
ARBITRI: Talento, Lolli.
NOTE – durata set: 27′, 21′, 22′, 24′; tot: 94′.

VOLLEY SOVERATO – PUNTOTEL SALA CONSILINA 3-0 (25-19, 25-16, 25-22)
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 7, Boscacci 11, Martinuzzo 4, Rosa 13, Arimattei 12, Burduja, De Lellis 4. Non entrate Ferraro, Lavorenti, Bellapianta, Torcasio. All. Breviglieri.
PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso 13, Martinelli 4, Neriotti 1, Kulikova 7, Devetag, Brignole, Dekani 6, Salvi 3, Minervini (L), Di Iulio. Non entrate Dall’ara. All. Guadalupi.
ARBITRI: Pozzi, Spinnicchia.
NOTE – durata set: 25′, 21′, 28′; tot: 74′.

VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO – METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI 2-3 (25-23, 27-25, 18-25, 14-25, 13-15)
VOLKSBANK SUDTIROL BOLZANO: Giora, Gentili 11, Ceron, Cumino, Medaglioni (L), Papa 13, Bertolini 1, Menghi 10, Porzio 17, Waldthaler, Korobkova 23. All. Bonafede.
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Guatelli 9, Rebora 8, Dalia 3, Musti De Gennaro 5, Portalupi (L), Alberti 4, Saccomani 26, Gravesteijn 19, Zampedri. Non entrate Zanotto, Milani. All. Barbieri.
ARBITRI: Palumbo, Stancati.
NOTE – durata set: 25′, 33′, 26′, 23′, 18′; tot: 125′.

SAUGELLA TEAM MONZA – IL BISONTE SAN CASCIANO 3-1 (25-17, 13-25, 25-21, 25-23)
SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 9, Viganò 11, Garavaglia 19, Balboni 3, Saveriano, Bonetti 16, Facchinetti 7, Nomikou, Aricò, Bisconti (L). Non entrate Rinaldi, Garbet, Pastrenge. All. Mazzola.
IL BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 10, Lotti 4, Giovannelli 1, Villani 9, Parrocchiale (L), Pietrelli 9, Koleva 19, Bertone 7, Vingaretti. Non entrate Focosi, Savelli. All. Vannini.
ARBITRI: Guarneri, Del Vecchio.
NOTE – Spettatori 930, durata set: 24′, 23′, 26′, 31′; tot: 104′.

CORPORA GRICIGNANO – CROVEGLI REGGIO EMILIA 0-3 (22-25, 26-28, 23-25)
CORPORA GRICIGNANO: Carrara (L), Drozina 3, Senkova 9, Gabbiadini 7, Giuliodori 11, Karalyus 5, Pascucci 17, Faraone, Repice 5. Non entrate Russo, Sannino. All. Della Volpe.
CROVEGLI REGGIO EMILIA: Giorgi (L), Vujko 10, Cirilli 12, Lancellotti 1, Catena 9, Assirelli 7, Polak 1, Soraia 20. Non entrate Belfiore, Gennari, Bussoli, Losi. All. Baraldi.
ARBITRI: Moratti, Nicolazzo.
NOTE – durata set: 27′, 35′, 31′; tot: 93′.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA 1-3 (17-25, 25-19, 17-25, 17-25)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Strobbe 13, Rania 4, De Fonzo, Fanzini 1, Mazzini, Lussana (L), Agresti, Chojnacka 1, Corna 1, Moneta 12, Taborelli 11, Lapi 10. All. Botti.
OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Pastorello 11, Peretto 19, Sestini, Lanzini (L), Milocco 15, Baggi 13, Ghisellini 3, Fronza 4, Cialfi 3. Non entrate Andreeva, Fiori. All. Rossetto.
ARBITRI: Bartoloni, Pignataro.
NOTE – durata set: 25′, 24′, 27′, 27′; tot: 103′.

Master Group Sport Volley Cup A2: il prossimo turno (domenica 30 marzo, ore 18.00)
Metalleghe Sanitars Montichiari – Riso Scotti Pavia
Il Bisonte San Casciano – Volley Soverato
Crovegli Reggio Emilia – Saugella Team Monza
Puntotel Sala Consilina – Corpora Gricignano
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Volksbank Sudtirol Bolzano sabato 29 marzo, ore 20.30
Beng Rovigo – Savino del Bene Scandicci

 

Legavolleyfemminile.it