Modena non si distrae e conquista i tre punti

La Liu•Jo Modena non si distrae e con un netto 0-3, dimentica la sconfitta di sette giorni fa contro l’Imoco Volley Conegliano. Dopo un primo set combattuto e terminato ai vantaggi, la formazione di Beltrami cresce controllando senza problemi la restante parte del match: best scorer Chiara Di Iulio con 18 punti.

A inizio match premiazione di Coach Bonafede, miglior allenatore di A2 della passata stagione da parte del consigliere di Lega Pallavolo Femminile, Carmelo Borruto. Dopo la prima battuta toccante minuto di raccoglimento per la tragica scomparsa del presidente della Volleyrò Andrea Scozzese.

Sudtirol Bolzano in campo con Newsome al palleggio, Mari opposta, Garzaro e Manzano al centro, Ikic e Martinez in posto quattro, Paris libero.
Coach Beltrami propone Ferretti a smistare il gioco, Diouf a completare la diagonale principale, capitan Di Iulio e Horvath in posto quattro, Heyrman e Folie al centro con Arcangeli libero.
Un attacco out di Ikic apre il set dopo un lungo scambio, Bolzano cerca subito Martinez che mette a terra la pipe dell’immediato pari e si va avanti sul filo di equilibrio, senza che il gioco e i ritmi decollino da una parte e dall’altra. Un ace di Garzaro regala il 7-5 a Bolzano che Modena subito ricuce sfruttando Di Iulio in attacco ed uno sprazzo di Folie che mette a terra primo tempo e muro. Modena è avanti 12-10 al time out tecnico, ma non riesce a decollare nel proprio gioco. Gli errori tengono a contatto Bolzano che qua e là trova la forza per sorpassare, ma a propria volta senza mai allungare. Folie e Di Iulio sono i principali sbocchi in attacco per Modena, la capitana mette a terra due palloni consecutivi per il vantaggio 20-19, Bolzano ferma il gioco e al rientro è ancora lei a trovare il break con il muro del +2, un vantaggio che le bianconere preservano fino al 22-24 quando Bolzano annulla i due set point. Si va così ai vantaggi, Scuka trova il muro del 24-25 poi lascia nuovamente il campo a Diouf, Folie anche lei ferma Martinez per il 25-26, ma Modena può chiudere solamente al quinto tentativo 26-28 con l’attacco di capitan Di Iulio.

Si riparte con i sestetti d’inizio gara, Ikic batte in rete e Di Iulio trova il muro dell’immediato 0-2, ma l’avvio di parziale sorriderà alle padrone di casa che sfruttano gli errori bianconeri per riagganciare e poi allungano con Garzaro a muro, Martinez e Mari in attacco. 6-3 che spinge coach Beltrami a fermare subito il gioco, al rientro in campo l’opposta brasiliana regala un altro punto alle padrone di casa prima della reazione capitanata da Di Iulio e concretizzata da Horvath con il mani fuori del 7-7, azione su cui si procura una distorsione alla caviglia Garzaro. Time out Bolzano e sostituzione per la centrale che lascia il posto alla compagna Veglia. Ferretti si fa sentire a muro e attaccando di seconda intenzione il pallone dell’8-10 poi Modena allunga con Horvath, Diouf e Di Iulio per l’11-16 che spinge coach Bonafede al time out discrezionale. Riesce ad accorciare fino al 15-17 Bolzano sull’ace della palleggiatrice Newsome, ma le bianconere ripartono, riprendono il vantaggio e chiudono 19-25 con l’attacco di Folie.

Attacco e muro di Diouf aprono il terzo parziale che prosegue con il primo tempo di Folie per lo 0-3. Subito time out per Bolzano, ma le bianconere continuano a mettere pressione adesso su tutti i fondamentali. Newsome e costretta al fallo in palleggio ad una mano per il 2-7 che porta al secondo ed ultimo time out di coach Bonafede nel tentativo di mettere un freno al gioco finalmente ordinato e prolifico di Modena. La pipe di Di Iulio vale il 5-11 poi torna a calare un pelo l’aggressività bianconera, un paio di errori e l’ace di Newsome consentono a Bolzano di tornare a -3, ma è 8-12 con l’attacco da posto quattro di Diouf che porta al time out tecnico. Si aggrappa a Martinez la squadra padrona di casa, ma Modena trova con Folie punti importanti anche dal servizio con l’ace del 10-16. Nella parte finale del set deve lasciare il campo Horvath per una distorsione alla caviglia, entra Scuka che mette a terra il 14-20 e, successivamente, il muro del 16-24. Bolzano annulla tre set point, ma al quarto Modena chiude e porta a casa set e tre punti.

La centrale Raphaela Folie: “Abbiamo giocato una partita così così, ma la cosa più importante oggi erano i tre punti e li abbiamo raccolti. Dobbiamo ancora migliorare un po’, ci sono due partite importanti da qui alla fine del girone d’andata. Oggi Bolzano ha faticato un po’ e ci ha aiutato non riuscendo a trovare soluzioni efficaci in attacco, era un po’ in difficoltà. Ora vediamo cosa ci aspetta nei prossimi impegni. L’intesa con Ferretti? Francesca sta giocando benissimo con noi centrali, ci tiene sempre in partita e con lei ormai c’è un’intesa buonissima. Brava lei a coinvolgere tutti gli attaccanti che ha”.

Domenica le altre partite della 11^ giornata, in diretta su LVF TV.

LVF TV
Grande opportunità per tutti i tifosi e gli appassionati del volley rosa. Solo fino a domenica 13 dicembre, chiunque inserirà il codice ilovevolley nel campo ‘Coupon’ nella pagina di abbonamento alla web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, potrà acquistare il pacchetto Full Season con lo sconto del 50%. Inoltre, come d’abitudine, è possibile in qualsiasi momento sottoscrivere l’abbonamento mensile Monthly Pass a € 14.95 e il Day Pass a € 4.95. Tutti i pacchetti consentono di accedere a un palinsesto fantastico:
• La diretta di 5 partite di ogni giornata del Campionato di Serie A1 Femminile, con la sola esclusione dell’anticipo/posticipo trasmesso da Rai Sport.
• Le gare dei Quarti di finale di Coppa Italia e dei Play Off Scudetto, non trasmesse su Rai Sport.
• La differita di tutte le partite del Campionato di Serie A1 Femminile con la formula VOD (VideoOnDemand); incluse quelle trasmesse da Rai Sport, a partire da 24 ore dopo la fine del match e solo in Italia, Citta del Vaticano e San Marino.
• Highlights, interviste ai protagonisti, rubriche e altri contenuti speciali.

LIVESCORE e APP
Tutti i risultati e le statistiche in tempo reale sono disponibili sull’homepage del sito www.legavolleyfemminile.it. L’App Livescore Lega Volley Femminile, compatibile con sistemi iOS e Android e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, offre tanti contenuti speciali agli appassionati: oltre a fornire preziose informazioni sui match del Campionato, quali il link diretto alla biglietteria online, le coordinate satellitari dei palazzetti, il collegamento al player di Rai Sport e di LVF TV per la visione del match, ora pubblica in tempo reale le statistiche di ogni match, con l’indicazione delle giocatrici scese in campo e del loro score di punti (attacchi, ace e muri).

LIVE TWEET
I social media della Lega Pallavolo Serie A Femminile coinvolgeranno le migliaia di fan con strumenti di interazione prima, dopo e durante le partite. Tra questi, il live-tweet su Twitter delle partite di maggiore interesse. Nell’undicesima giornata, apertura con Pomì Casalmaggiore-Nordmeccanica Piacenza e dalle 18.00 aggiornamenti in diretta dal PalaNorda per la sfida tra Foppapedretti Bergamo e Igor Gorgonzola Novara.

PHOTOGALLERY
Nella sezione dedicata del sito di Lega e sulla pagina ufficiale Flickr le foto di Sudtirol Bolzano – Liu Jo Modena, a cura di Filippo Rubin. Tutte le immagini sono utilizzabili, previa citazione del credito ‘Rubin X LVF’.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO:
SUDTIROL BOLZANO – LIU JO MODENA 0-3 (26-28, 19-25, 19-25) – SUDTIROL BOLZANO: Newsome 2, Paris (L), Garzaro 4, Martinez 13, Mari 11, Manzano 3, Boscoscuro, Ikic 5, Lazic, Veglia 3. Non entrate Bertolini, Waldthaler. All. Bonafede. LIU JO MODENA: Gamba, Rivero, Heyrman 9, Di Iulio 18, Folie 11, Arcangeli (L), Ferretti 3, Diouf 11, Scuka 2, Horvath 7. Non entrate Bertone, Carraro, Galeotti. All. Beltrami. ARBITRI: Lot, Zavater. NOTE – durata set: 29′, 27′, 24′; tot: 80′.

IL PROGRAMMA DELLA 11^ GIORNATA:
Sabato 12 dicembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)
Sudtirol Bolzano – Liu Jo Modena 0-3 (26-28, 19-25, 19-25)
Domenica 13 dicembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Pomì Casalmaggiore – Nordmeccanica Piacenza ARBITRI: Goitre-Pozzato
Domenica 13 dicembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci ARBITRI: Feriozzi-Pasquali
Foppapedretti Bergamo – Igor Gorgonzola Novara ARBITRI: Sobrero-Lot
Il Bisonte Firenze – Metalleghe Sanitars Montichiari ARBITRI: Saltalippi-Oranelli
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Club Italia ARBITRI: Sampaolo-Turtù
Riposa: Unendo Yamamay Busto Arsizio

LA CLASSIFICA:
Igor Gorgonzola Novara 21, Imoco Volley Conegliano* 21, Liu Jo Modena* 20, Pomì Casalmaggiore 20, Nordmeccanica Piacenza 20, Savino Del Bene Scandicci 16, Foppapedretti Bergamo 13, Metalleghe Sanitars Montichiari* 12, Unendo Yamamay Busto Arsizio* 12, Obiettivo Risarcimento Vicenza 10, Club Italia 9, Sudtirol Bolzano 6, Il Bisonte Firenze 3.
* una gara in più