Mondiale U20, per l’Italia è bronzo

U20 podio 2Caguas, Puerto Rico – Dopo il quarto posto conquistato nell’edizione 2013, l’Italia ha raggiunto una prestigiosa medaglia di bronzo nei Campionati Mondiali U20 di volley femminile, battendo il Giappone con il punteggio di 3-0 (28- 26, 25-22, 25-19). L’Italia ha messo in campo una prestazione magnifica a muro, chiudendo in tutti i modi le attaccanti giapponesi.

La best scorer delle azzurre è stata Anna Danesi con 15 punti, tre dei quali, appunto, a muro.

Dopo essere caduta in una semifinale emozionante contro Repubblica Dominicana, l’Italia si è saputa riorganizzare con successo e ha raggiunto in questa competizione la terza medaglia della sua storia. Ecco perché, in risposta a chi potrebbe essere rimasto deluso dall’oro mancato, sull’onda dell’entusiasmo per la precedente vittoria nei Mondiali Under 18, le dichiarazioni dei protagonisti sono contraddistinte dalla soddisfazione e dalla gioia per un risultato che entra nella storia.

Il capitano azzurro Sofia D’Odorico non guarda al colore della medaglia: “E’ assolutamente fantastico. Si tratta di una medaglia d’oro per noi. Abbiamo giocato una grande pallavolo, con piena concentrazione. Conquistare questa medaglia significa raggiungere un livello completamente nuovo per noi. E’ una grande sensazione… Viva Italia!”.

L’allenatore Luca Cristofani è ugualmente soddisfatto: “Abbiamo giocato una partita spettacolare, esibendo la nostra migliore pallavolo contro un avversario sensazionale. Sono molto felice per le ragazze, in particolare perché sono state in grado di controllare loro stesse, cancellare la sconfitta di ieri e raggiungere questo terzo posto. Penso che oggi abbiamo giocato meglio del  Giappone a livello difensivo, e questo dato è semplicemente incredibile. E ‘ stato il modo ottimale per noi di controllare la gara e portare a casa la vittoria”.

Fonte FIVB