Mondiale U20 – Russia travolta, Italia in semifinale

orro egonuGunabo. L’Italia è in semifinale nel Mondiale Under 20 femminile. Le azzurrine di Luca Cristofani con una bellissima prestazione hanno battuto per 3-0 la Russia ed ora affronteranno la Dominicana (ore 1.30 del 19/9), grande favorita nella corsa all’oro. Una sfida sulla carta molto difficile, ma questa Italia che ha nel gruppo una delle sue grandi armi, può cercare l’impresa di arrivare a giocare la finalissima.

Una prova davvero convincente quella delle ragazze italiane, capaci di imporsi nettamente contro delle avversarie che solo nel secondo set hanno creato qualche problema. L’Italia, confermando le ottime impressioni del match con la Serbia, ha iniziato molto forte, mettendo in grande difficoltà le russe. Più equilibrato il secondo set, risoltosi in favore di Egonu e compagne, al termine di un finale molto combattuto. Nel terzo, invece, tutto è filato liscio per la squadra tricolore. Contro la Russia la migliore marcatrice azzurra è stata Paola Egonu con 14 punti. A netto favore dell’Italia il numero dei muri 13 (4 di Zanette) contro i 5 delle avversarie, che hanno commesso anche molti più errori (21 vs 13).

Come formazione iniziale il ct italiano ha schierato in regia Orro, opposto Zanette, Egonu e D’Odorico schiacciatrici, centrali Danesi e Bonifacio, libero De Bortoli. Durante il primo set Cambi ha sostituito Orro, rientrata nel finale di gara in tempo per siglare al servizio il punto della vittoria.

SEMIFINALI 1-4 posto – 19 settembre Italia-Dominicana (ore 1.30); Brasile-Giappone.

ITALIA-RUSSIA 3-0 (25-18, 26-24, 25-15)

ITALIA: D’Odorico 7, Bonifacio 6, Zanette 8, Egonu 14, Danesi 7, Orro 3. Libero: De Bortoli. Bonvicini, Cambi 4, Guerra 6. N.e: Berti e Nicoletti. All. Cristofani.

RUSSIA: Serbina 1, Sperskaite 7, Zhurbenko 2, Lazareva 13, Iurinskaia 8, Barchuk 5. Libero: Kurnosova. Lazarenko 3, Shkurikhina, Novikova, Gilfanova 5. N.e: Cheremisina. All. Kobrin.

ARBITRI: Pierobon (Arg) e Pare (Cmr)
Durata Set: 27′, 33′, 25′.
Italia: 6 bs, 5 a, 13 m, 13 et.
Russia: 4 bs, 6 a, 5 m, 21 et.