Obiettivo Risarcimento tra test fisici e allenamenti

Conegliano e Trento le prime amichevoli ufficiali

vicenza A1Dopo l’antipasto di venerdì, l’Obiettivo Risarcimento Vicenza è tornato al Palasport di Via Goldoni ieri pomeriggio per iniziare a pieno ritmo la sua preparazione per il primo campionato di serie A1 della società biancoblu.
Agli ordini di Rossetto, Cisotto e Delia, Cella e compagne si stanno allenando con la palla al pomeriggio, un lavoro che in questa prima settimana sarà focalizzato su battuta, ricezione, difesa ed alzata, visto che si inizierà a saltare da lunedì prossimo.

Questa mattina sono invece iniziati i test fisici a cura del preparatore atletico Carlo Recher, a cui è stato affiancato Luca Dibello, che proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Il campionato partirà a metà ottobre, ma prima, ovviamente, non mancheranno i test amichevoli: quelli che saranno disputati in casa, saranno tutti ad ingresso gratuito. Per il momento la prima uscita ufficiale sarà venerdì 18 settembre alla Spes Arena di Belluno contro l’Imoco Conegliano (ingresso 8€), seguita il venerdì successivo (25 settembre) a Vicenza dal test contro Trento. Ufficiale anche il quadrangolare internazionale che vedrà l’Obiettivo Risarcimento impegnato a Karpacz (Polonia) dal 2 al 4 ottobre.

Nel frattempo chiunque voglia vedere le biancoblu al lavoro, può recarsi al Palasport durante gli allenamenti, come hanno fatto ieri alcune atlete del San Paolo: 17.30/20.00 dal lunedì al venerdì, dal martedì al giovedì anche al mattino dalle 10.30 alle 12.00.

Alida Pretto
Ufficio Stampa
Obiettivo Risarcimento Volley S.S.D. a R.L.