Obiettivo Risarcimento: venerdì il debutto casalingo

Obiettivo Risarcimento: venerdì il debutto casalingo
Dopo il torneo in Polonia ci sarà la Sanremo Cup

Dopo il buon test di venerdì contro l’Imoco, finito con la prima vittoria della stagione, in casa Obiettivo Risarcimento Vicenza si pensa al debutto casalingo, che le biancoblu inizieranno a preparare già da questo pomeriggio

Venerdì alle 18.00, infatti, le ragazze di Rossetto scenderanno per la prima volta in campo al Palasport di Via Goldoni dopo il salto di categoria del 6 maggio. L’avversario sarà l’ambizioso Trento, formazione di A2 che ha allestito una squadra che può ambire alla promozione; un’amichevole, quindi, che sarà il primo vero test-match, visto che in quella a Belluno Cella e compagne hanno affrontato un Conegliano rimaneggiato e imbottito di giovani.
Quella contro Marchioron e compagne, inoltre, sarà l’unica amichevole che l’Obiettivo Risarcimento affronterà tra le mura amiche in questo pre-campionato. Nel prossimo week-end (2-4 ottobre), infatti, la squadra sarà in Polonia, mentre dal 9 all’11 ottobre – saltata la PalladiumCup vista la “rotta al maschile” decisa del Comitato Organizzatore, parteciperà al 31° torneo internazionale di Sanremo, Memorial Dado Tessitore, con Cannes, Bisonte Firenze e Proton Balakovo (RUS).

ABBONAMENTI – Durante l’amichevole di venerdì sarà possibile acquistare direttamente al Palasport gli abbonamenti per la stagione che partirà il 18 ottobre (prima casalinga il 25 ottobre contro l’Imoco Conegliano).