Olimpiadi 2016: l’Italia nella pool B

Olimpiadi 2016: l’Italia nella pool B con Usa, Cina, Serbia, Olanda e Porto Rico

La Federazione Internazionale ha ufficializzato oggi la composizione delle pools del torneo Olimpico femminile, in programma a Rio de Janeiro dal 6 al 21 agosto.

In base al ranking mondiale (aggiornato al 1 gennaio 2016) e seguendo il sistema della serpentina le azzurre di Marco Bonitta sono state inserite nella Pool B con: Stati Uniti, Cina, Serbia, Olanda e Porto Rico. Nell’altro raggruppamento (Pool A) sono invece presenti: Brasile, Russia, Giappone, Korea, Argentina e Camerun.

Al termine della fase a gironi le prime quattro squadre di ciascuna pool si qualificheranno per i quarti di finale e a seguire semifinali e finali.

 

Beach Volley: le coppie italiane al Grand Slam di Mosca

Inizia domani il Grand Slam di Mosca, appuntamento cruciale sulla via della qualificazione a Rio 2016 per il torneo di Beach Volley. Dopo il torneo russo, infatti, solo altre due competizioni (Europeo di Bienne e Major di Amburgo) assegneranno punti validi per il ranking che qualificherà alle Olimpiadi le 16 miglior coppie maschili e femminili. A Mosca i primi a scendere in campo saranno domani i gemelli Ingrosso e Del Carpio-Boncompagni nelle qualificazioni maschili, mentre Cicolari-Sorokaite in quelle femminili.

Mercoledì faranno il loro esordio le tre coppie azzurre presenti nel main draw: Ranghieri-Carambula, Nicolai-Lupo e Menegatti-Orsi Toth.