Per la Tuum Perugia un ampio turnover positivo col Trevi

TUUM PERUGIA – LUCKY WIND TREVI = 3-0 (5-0)
(25-20, 25-8, 25-21, 25-16, 25-11)

PERUGIA: Catena, Puchaczewski, Cruciani, Ragnacci, Mancuso, Baruffi, Chiavatti (L1), Barbolini, Cicogna, Pani, Di Romano, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.

TREVI: Casareale, Pistocchi, Compierchio, Ceppitelli, Della Giovanpaola, Pietrolati, Ciancio (L1), Raspa, Commodi, Montanari Bozzi, Sabbatini. All. Francesco Fogu ed Albino Bosi.

Tuum Perugia 2015-16PERUGIA – Il primo mese di allenamenti è andato in archivio alla Tuum Perugia che continua la sua fase di preparazione atletica senza abbassare la guardia per puntare a raggiungere il top della condizione.

Giunti a due terzi dal cammino che separa le magliette nere dal debutto nel campionato di serie B1 femminile, esordio previsto per sabato 17 ottobre tra le mura amiche, ci sono dei dati confortanti che provengono dalle amichevoli.

Martedì sera al Pala-Evangelisti le perugine hanno affrontato e superato le rivali della Lucky Wind Trevi che saranno protagoniste nella categoria inferiore, un match dove le ragazze del presidente Patiti hanno guardato più che altro a sé stessa.

Un allenamento di cinque set che le perugine hanno dominato senza problemi, ma d’altra parte il risultato non era in discussione contro le ospiti che ci hanno provato mettendo il cuore in campo ma senza poter impensierire.

Il commento del coach Fabio Bovari è sintetico: «La mia squadra ha risposto bene ed ha fatto quello che gli era stato chiesto, rispettando le modifiche degli schematismi apportati in settimana, queste occasioni sono preziose per far giocare tutte le atlete in organico con particolare spazio alle seconde linee».

Alberto Aglietti