#PlayOffA1: Bergamo infligge una sconfitta alle campionesse d’Europa

IGOR_FOPPA_0031E’ la gara numero 140 per la Foppapedretti nei Play Off Scudetto. E’ la prima dei ventiduesimi Play Off della storia della Foppapedretti. E’ la sfida tra Coppa Italia e Champions League. Tra la Foppapedretti e Pomì Casalmaggiore. E Bergamo risponde con una serata travolgente. In un’atmosfera magica, resa unica dal popolo rossoblù. E dalle stelle rossoblù, che regalano una vittoria che non ammette repliche: tre a zero. E venerdì si va a Cremona per la Gara 2.

LA GARA. Foppapedretti si schiera con Plak, Gennari, Aelbrecht, Paggi, Barun, Lo Bianco e il libero Cardullo (L), Casalmaggiore risponde con le fresche campionesse d’Europa Lloyd, Gibbemeyer, Piccinini, Stevanovic, Kozuch, Tirozzi e il libero Sirressi.

Al primo time out tecnico è 12-6 e il PalaNorda è già in delirio per lo spettacolo che il campo sta regalando. Paggi mura Piccinini, Barun fa male alla ricezione avversaria con la sua battuta, Gennari gioca con il muro di Pomì e la Foppapedretti mette la testa avanti: 25-16, uno a zero.

Secondo parziale e lo spettacolo non si placa: primi tempi e fast di Aelbrecht e Paggn segnano le fasi iniziali. Casalmaggiore prova a restare agganciata, tenta di invertire la rotta inserendo Bacchi ma dalle mani fatate di Lo Bianco vengono smistati palloni che Plak e Barun devono solo mettere a terra. Ed è due a zero.

L’orgoglio delle campionesse d’Europa si fa sentire nel terzo set e ne esce un punto a punto che tiene accesa la sfida. La differenza la fanno Celeste Plak al servizio, Freya Aelbrecht a muro e il pubblico del PalaNorda, che prende per mano la Foppapedretti e la trascina alla vittoria.

Venerdì si replica, a Cremona, dove la Pomì cercherà la parità che allungherebbe la serie e la Foppapedretti proverà astrappare il pass per le semifinali.

IL COMMENTO. Eleonora Lo Bianco: “E’ andata bene, ora però dobbiamo azzerare tutto e pensare subito alla prossima gara. Le abbiamo tenute sotto pressione tutta la partita, ma la prossima sarà un’altra sfida”.

Foppapedretti Bergamo-Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-16, 25-15, 25-22)
Foppapedretti Bergamo:
Mori, Plak 14, Frigo n.e., Gennari 9, Cardullo (L), Aelbrecht 11, Paggi 8, Barun-Susnjar 13, Lo Bianco 1, Durisic n.e., Mambelli n.e., Sylla 2. All. Lavarini
Pomì Casalmaggiore: Bacchi, Lloyd 1, Sirressi (L), Cecchetto (L) n.e., Ferrara n.e., Gibbemeyer 6, Cambi, Piccinini 6, Olivotto n.e., Kozuch 7, Stevanovic 10, Tirozzi 5, Rossi Matusszkova 1. All. Barbolini

Arbitri: Bruno Frapiccini e Ubaldo Luciani

Note
Durata Set:
23’, 24’, 27’
Muri: Bergamo 10, Casalmaggiore 4
Battute Vincenti: Bergamo 4, Casalmaggiore 3
Battute Sbagliate: Bergamo 9, Casalmaggiore 6
Errori: Bergamo 12, Casalmaggiore 17
Spettatori: 1.787
Incasso: € 14.964