Pomì Casalmaggiore capolista

_DSC1764BUSTO ARSIZIO – Netto 3-0 per la VBC Pomì Casalmaggiore e le rosa conquistano in solitaria la vetta della classifica. La partita di Busto conferma il buono stato della squadra di Barbolini che anche senza Francesca Piccinini – tenuta precauzionalmente in panchina in vista della partita di mercoledì prossimo in Champions contro l’Agel Prostejov – merita i tre punti grazie a una bella prova corale.
Nel sestetto parte la casalese doc Lucia Bacchi e Casalmaggiore non risente del cambio all’ultimo. Continui avvicendamenti alla guida del primo set, chiuso dalla Pomì che dà lo strappo anche grazie ad una bella prova di Valentina Tirozzi, implacabile dai nove metri. Le distanze si divaricano nel secondo parziale, conquistato dalle rosa 25-20. Nel terzo set la Pomì vorrebbe terminare il discorso in fretta ma le rosa devono sudare soprattutto nel finale per un ritorno bustocco che però si ferma sul 22-25. E’ 3-0 corsaro e primo posto in classifica per le campionesse d’Italia in carica che potranno affrontare al meglio l’impegno di mercoledì in Champions League al PalaRadi contro l’Agel Prostejov.

 

BUSTO ARSIZIO 0
POMI’ 3
(23-25; 20-25; 22-25)
Unendo Yamamay Busto Arsizio: Hagglund, Degradi 11, Pisani 7, Lowe 15, Yilmaz 10, Fondriest 5, Poma (L), Thibeault 1, Cialfi, Negretti. N.e.:Papa e Peruzzo. All. Mencarelli.
Pomì Casalmaggiore: Pomì Casalmaggiore: Lloyd 3, , Tirozzi 14, Stevanovic 10, Kozuch 13, Gibbemeyer 5, Bacchi 7, Sirressi (L)N.e.: Matuszkova, Cambi, Piccinini Olivotto, Cecchetto, Ferrara. All. Barbolini.
Arbitri: Goitre e Tanasi.
Note: spettatori 4012; durata set: ’30, ’28, ’30 ; Busto-Pomì: aces: 5-7; errori in battuta: 7-3; muri vincenti: 7-11; ricezione: 61%(30%)-56%(36%); attacco: 31%-35%.