Pomì Casalmaggiore prepara la sfida di Busto

_DSC1726Parte da un due pari la sfida tra Unendo Yamamay Busto e la Pomì Casalmaggiore. Quella che si gioca domani alle 18,00 al PalaYama di Busto è infatti la quinta sfida in Campionato tra le due formazioni lombarde e i conti sono di assoluta parità: due vittorie per parte. E la statistica racconta che quando vince Busto si va al quinto set mentre se vince la Pomì si prende anche l’intera posta in palio. In favore delle bustocche pende invece l’ago della bilancia se nei precedenti inseriamo anche le partite di Coppa Italia: Unendo ne ha vinte 3 e la Pomì solo una. E ancora brucia la sconfitta rimediata nei quarti di Coppa dello scorso anno con il 3-2 a Busto e il netto 3-0 in quel di Viadana, ultima partita disputata al PalaPomì prima del famoso crollo per neve.

Se è vero che nelle prime sei giornate di campionato la squadra biancorossa ha faticato lontana dalle mura amiche, è altrettanto vero che, fin qui, il cammino delle farfalle nel palazzetto di casa è stato perfetto: 3 vittorie su tre incontri, 9 set vinti e 1 solo perso all’interno del catino bustocco sono però un record che verrà messo a dura prova domenica, quando Hagglund e compagne affronteranno le rosa di Massimo Barbolini. Le campionesse d’Italia, infatti, pur con formazione rinnovata, hanno chiuso alla grande il primo mese della nuova stagione. Il 3-0 a Novara le ha condotte al secondo posto a 13 punti, a un solo gradino dalla vetta occupata da Piacenza (che però ha giocato una gara in più). La diagonale palleggiatore-opposto è tutta ex biancorossa, con Lloyd e Kozuch che nella stagione 2013 non ebbero troppe occasioni di giocare insieme a causa dell’infortunio della statunitense ma già in gran feeling nelle prime uscite. La Unendo Yamamay, in attesa del recupero pieno di Valeria Papa, ha invece ritrovato la forma fisica di Gozde Yilmaz, in campo con la febbre domenica a Bergamo.

Domani alle ore 18,00 le due formazioni si troveranno in campo con gli arbitri Mauro Goitre e Alessandro Tanasi. La partita sarà trasmessa in diretta streaming per gli abbonati su LegaVolleyTv.
Queste le formazioni delle due squadre.
Unendo Yamamay Busto: 2 De Gradi, 3 Cialfi, 6 Fondriest, 7 Hagglund, 8 Thibeault, 9 Papa, 11 Lowe, 12 Angelina, 13 Gozde, 17 Pisani, 18 Poma. All: Mencarelli
Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Rossi Matuszkova. All: Barbolini

IL PROGRAMMA DELLA 7^ GIORNATA:
Sabato 21 novembre, ore 18.30 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Metalleghe Sanitars Montichiari ARBITRI: Canessa-Venturi
Sabato 21 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport 1 e Rai Sport HD)
Imoco Volley Conegliano – Nordmeccanica Piacenza ARBITRI: La Micela-Cappello
Domenica 22 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Obiettivo Risarcimento Vicenza – Foppapedretti Bergamo ARBITRI: Saltalippi-Vagni
Domenica 22 novembre, ore 18.00 (diretta LVF TV)
Savino Del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze ARBITRI: Florian-Fretta
Sudtirol Bolzano – Club Italia ARBITRI: Zucca-Piubelli
Riposa: Liu Jo Modena

LA CLASSIFICA:
Nordmeccanica Piacenza 14, Pomì Casalmaggiore* 13, Igor Gorgonzola Novara* 12, Imoco Volley Conegliano 12, Liu Jo Modena 11, Foppapedretti Bergamo* 9, Savino Del Bene Scandicci* 9, Unendo Yamamay Busto Arsizio 9, Sudtirol Bolzano* 5, Metalleghe Sanitars Montichiari 5, Obiettivo Risarcimento Vicenza 5, Il Bisonte Firenze 3, Club Italia* 1.
* una partita in meno