POMI’ CASALMAGGIORE PRONTA AL RUSH FINALE

Tre partite in sette giorni per cercare di scalare ulteriormente la classifica ed arrivare ai play-off nella miglior posizione possibile. Blindato il settimo posto con la vittoria di domenica sull’Openjobmetis Ornavasso la Pomì non intende lasciare nulla di intentato e lanciarsi all’inseguimento delle formazioni che la sopravanzano, L’Igor Gorgonzola e la Unendo Yamamay Busto Arsizio. Il calendario che attende le rosa è tutt’altro che agevole ma l’ottimo momento della squadra autorizza all’ottimismo. Si inizia sabato con la trasferta serale in quel di Modena dove ad attendere Lipicer e compagne ci sarà una Liù-Jo a sua volta protesa nell’intento di mettere sotto chiave altri punti importanti per conquistare una postazione di rilievo nella griglia della post season. Partita sicuramente difficile ma che le casalasche possono affrontare nella consapevolezza di disporre di valide alternative, anche con Ornavasso chi è entrato in campo, in particolare Tai Aguero che fra l’altro insieme a Lucia Bacchi rappresenta l’ex di turno, hanno fatto il proprio dovere. A seguire le ragazze di Beltrami saranno di scena sul campo della vice capo-classifica Imoco Volley Conegliano, ultimo impegno della regular season quello casalingo con l’Igor Gorgonzola. Tre match, tre occasioni per cercare di finire in crescendo la stagione e preparare al meglio i quarti di finale dei play-off. La certezza di prendere parte alla prestigiosa vetrina che le permetterà di lottare per lo scudetto, è già un grande obbiettivo per una formazione neopromossa come la Pomì, un’opportunità che in riva al Po si intende sfruttare al meglio per impreziosire la prima storica stagione in A1.