PUNTOTEL E CORPORA GRICIGNANO SI GIOCANO LA PERMANENZA IN A2

DERBY-SALVEZZA A SALA CONSILINA
PUNTOTEL E CORPORA GRICIGNANO SI GIOCANO LA PERMANENZA IN A2

Cresce l’attesa per il derby campano della Master Group Sport Volley Cup di serie A2 tra la Puntotel Sala Consilina e la Corpora Gricignano in programma per domani pomeriggio, alle ore 18,00, sul parquet del PalaZingaro di Sala Consilina.
Si tratta di un derby–salvezza per la permanenza nel campionato nazionale femminile di A2. Le due squadre occupano, rispettivamente, il penultimo e l’ultimo posto in classifica: Sala Consilina è a quota 13, mentre Gricignano è fanalino di coda con 12 punti. E, se si pensa che mancano soltanto tre gare al termine della regular season, quella di domani rappresenta, davvero, per entrambe le compagini, la “partita della vita”.
Dal punto di vista tecnico il match è aperto ad ogni pronostico. Di fronte si troveranno due squadre con importanti individualità, ma che fanno, del gruppo, la vera forza. Per le cicognine salesi la punta di diamante è la campionessa del mondo russa Natalia Kulikova, mentre Elena Drozina rappresenta la pallavolista più esperta tra le fila casertane. I due coach, Guadalupi e Della Volpe, hanno messo sotto torchio i propri roster. Ma, a prescindere dalle mosse tattiche studiate dai due allenatori, domani, in campo, saranno tanti i fattori che, alla fine, risulteranno fondamentali, non ultimo anche l’aspetto mentale con cui le pallavoliste affronteranno la gara.
Il presidente della Puntotel, Nicola Daralla, è determinato e lancia un preciso messaggio alla sua squadra: “Non possiamo sbagliare. I tre punti rappresentano l’unico obiettivo possibile. Oltre alla tecnica ci sarà bisogno di tanto cuore e voglia di vincere. Sono rammaricato che si tratta di uno scontro fratricida, ma spero che, a fine campionato, l’obiettivo salvezza possa essere raggiunto sia da noi sia dalle nostre cugine casertane ”.
Intanto anche sugli spalti sarà derby con le due tifoserie che annunciano una grande coreografia. I supporters salesi hanno preparato tante sorprese. “Siamo pronti con cori e bandiere per sostenere le nostre ragazze. Accoglieremo con tanta cordialità i tifosi ospiti. A prescindere dal risultato, al PalaZingaro si vivrà una grande giornata di volley”, dichiara Dolo, portavoce dei tifosi biancorossi.
Ad arbitrare il match saranno Marco Turtù e Ugo Feriozzi