Serie B1: Belsorriso Millenium Brescia, poker di vittorie

belsorrisoBrescia inanella il quarto successo consecutivo. Sugli scudi una Garavaglia straordinaria in attacco e Baldi che raggiunge e supera quota 1000 punti in maglia bianco-nera in B1.

Quattro su quattro e va bene così, anche se Belsorriso soffre a tratti le giovani promesse del San Donà di Piave che come previsto non si sono risparmiate al Vittorio Mero di Brescia. Serve la miglior Garavaglia per ristabilire le gerarchie sulle giovani ma tecnicamente molto valide venete.

La formazione di coach Mazzola vede Baldi opposto, Garavaglia e Rinaldi in banda, Dall’acqua e Lapi al centro, Saveriano al palleggio e Portalupi libero. Risarcire San Donà risponde con: Carraro al palleggio opposta a Dotta, Masiero e Carletti in banda, Cesario e Cibin al centro, Guerrato libero.

Nel primo set Belsorriso Millenium vola 3-0 con l’ace di Garavaglia, la diagonale di Baldi vale il 7-0. Il vantaggio resta molto importante sul 16-9 e poi ancora 18-11. A questo punto Carraro e compagne lanciano una rimonta prepotente che spaventa le bresciane, le quali si fanno bucare in ricezione e difesa. Mazzola è costretto al time-out e inserisce Biava per Rinaldi, ma arriva il pareggio 21-21. Portalupi fa gli straordinari e nel finale thriller si replica 23 pari, ma Baldi chiude i giochi 25-23.

Le venete cominciano bene il secondo parziale (2-4). Le leonesse bresciane iniziano a martellare con Lapi e grazie a tre ace di Baldi ribaltano il risultato (8-5). San Donà però si gioca il tutto per tutto con una battuta ficcante che innervosisce la retroguardia bresciana (16-13). Le ospiti si rifanno sotto addirittura 20-19 ma ecco il cambio che segna le sorti del set: Mazzola chiama Dall’ara alla battuta che con grande freddezza, come nel derby, mette in crisi le avversarie. Chi di battuta ferisce di battuta perisce e Belsorriso vince 25-19.

Nel terzo parziale Millenium graffia la difesa del Risarcire San Donà e va a condurre 8-3. Coach Giannetti prova con qualche cambio mischiando le carte ma non pesca il jolly, Belsorriso resta avanti 16-11. Baldi non si risparmia, Rinaldi passa di potenza e Lapi in fast respingono le giovani sandonatesi che comunque non mollano fino alla fine, ma trovano una Garavaglia che attacca con il 65%, anche palle dall’alto coefficiente di difficoltà. Come in 3 delle ultime 4 gare è Dall’acqua ad avere la palla che chiude i giochi 25-18.

A fine match un momento per la nostra Gloria Baldi, premiata per aver raggiunto e superato quota 1000 punti in serie B1, sommando i tabellini di campionato e Coppa Italia. Un traguardo importante per l’attaccante bresciano classe 1993. Un ringraziamento a Francesco Jacini di Baloo Volley per la segnalazione.

Belsorriso Millenium Brescia – Risarcire San Donà 3-0 (25-23, 25-19, 25-18)

Belsorriso Brescia: Saveriano 2, Garavaglia 18, Dall’Acqua 5, Baldi 17, Rinaldi 10, Lapi 9, Portalupi (L), Biava, Dall’Ara 3. A disposizione: Ghisolfi, Gabrielli, Frapporti (L). Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.

San Donà: Carraro 2, Masiero 9, Cesario 2, Dotta 12, Carletti 8, Cibin 8, Guerrato (L), Fedrigo 3, Ceolin 1. A disposizione: Fano, Vianello (L). Allenatore: Giannetti.

Arbitri: Andrea Tomasi e Anthony Giglio.
Note: durata set 32′, 25′, 26′.
Punti: Millenium 64 (battute sbagliate 11, vincenti 9, muri 10, errori 4); S. Donà 45 (battute sbagliate 3, vincenti 6, muri 4, errori 8).

Emanuele Catania

Volley Millenium Brescia
General Manager