Serie B1: Cedat85 San Vito perde in Campania

La Cedat85 gioca a fasi alterne e perde in Campania

Un andamento di gara alterno condanna ancora una volta la Cedat85 San Vito.

A Cassano Irpino, sul campo di gioco del Montella della ex Labate, la formazione sanvitese ha avuto un ottimo avvio nel primo set, tanto da schizzare su un promettente 1-5; poi, ha subìto la rimonta delle padrone di casa che, dopo aver impattato a quota 6, hanno messo la freccia ed hanno posto al sicuro la frazione sul 25-17.

Al cambio di campo, le ragazze sanvitesi hanno perso letteralmente la bussola, prestandosi ad un umiliante tiro al bersaglio delle campane (14-3, 20-6) che hanno chiuso sul 25-12.

Nella terza frazione di gioco, finalmente, la musica è cambiata, è salita in cattedra Piccione che ha piazzato dei colpi importanti e si è avuta l’impressione che la gara potesse riaprirsi: la Cedat85, sotto per 12-7, ha recuperato e sorpassato (12-13), poi ha tenuto il passo delle avversarie (14 pari, 17 pari), ha tentato la fuga sul 19-22 e gestito anche due set ball. Ma è stato il Montella ad aggiudicarsi set (28-26) e partita rispedendo a casa a mani vuote le biancazzurre di coach Morales.

Ufficio Stampa Cedat85 San Vito dei Normanni