Serie B1: COLLEGNO CUS torna a vincere: 3-1 su Propatria Milano

????????????????????????????????????

(foto SOFIA)

Successo in casa per il COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO: 3-1 su BRACCO PROPATRIA MILANO, formazione giovane e competitiva. Un 3-1 finale che è stato frutto di una gara non facile, contro una squadra ben allenata da Daniele Polito, con individualità interessanti tra cui la forte schiacciatrice Beatrice Tenti classe ’99 autrice di una prestazione maiuscola.
Coach Bertini è sceso in campo con Di Maulo in palleggio, Valli opposto, Ortolani e Fragonas in banda, Gobbo e Mirandola al centro, Capano libero. Utilizzate Fiorio, Borelli e Colletta. Top scorer dell’incontro Valli con 21 punti, seguita da Ortolani 16.
Dopo un inizio di primo set, che vede Collegno partire forte 13-7, la Pro Patria torna sotto fino ad impattare le cussine a quota 13; ma la reazione è immediata e le ragazze di coach Bertini chiudono il parziale 25-18. Il secondo parziale è un’altra storia. Milano parte forte, con Tenti incisiva dalla prima e dalla seconda linea; difficoltà per la ricezione cussina, fuori Capano che nel ruolo di libero ha sostituito ancora l’infortunata Zauri, dentro la giovane Colletta ma la Pro vola via 11-17. Valli riesce a tenere a galla il CUS e, complici alcuni errori delle giovani milanesi, è parità sul 22-22. L’inerzia sembra di nuovo dalla parte di Collegno ma Tenti (30 punti per lei a fine incontro) non ci sta, suo il 24-24 ed è sempre suo l’attacco che porta al set point Milano. Ortolani attacca out: 1-1. Anche l’inizio del terzo parziale è in salita. Le ragazze di Polito sono determinate e volano subito sul 4-1, complice ancora qualche difficoltà in ricezione; grazie però ad una Valli in grande spolvero (21 punti) ed a una ritrovata Fragonas (12), la gara ritorna sulla giusta rotta ed il terzo set viene vinto 25-18. Il quarto parziale è un monologo cussino: la ricezione torna a funzionare e Di Maulo può giostrare al meglio le sue attaccanti che non si fanno pregare e chiudono la partita sul 25-14.
“È stata una gara difficile – sostiene il capitano cussino Daniela Gobbo – giocata contro una formazione molto giovane ma molto forte. Sentiremo parlare tanto di alcune di queste ragazze in futuro. Nel girone di ritorno daranno del filo da torcere a molte squadre. Quest’anno ci sarà parecchio da faticare ma sono contenta perché abbiamo grandi capacità di squadra e di adattamento al gioco avversario. Dobbiamo ancora lavorare tanto in palestra ma siamo sulla giusta strada e anche l’intesa tra me ed Erica sta migliorando di allenamento in allenamento”.
Sabato prossimo le cussine saranno di scena sul campo del PAVIA VOLLEY, sconfitta ieri a sorpresa da Orago per 3-2. Fischio di inizio alle 19.00 al Palaravizza (via Treves 4, Pavia).

COLLEGNO VOLLEY CUS TO – BRACCO PROPATRIA MILANO 3-1
(25-18; 26-28; 25-18; 25-14)
COLLEGNO VOLLEY CUS TORINO: Di Maulo 8, Fragonas 12, Gobbo (K) 8, Mirandola, Ortolani 16, Valli 21, Capano (L1), Borelli 12, Fiorio 1, Colletta (L2) n.e. Bertolotto, Barutello, Carrè, Zauri
All.: Bertini – Bonessa
______________________________
Erika Gandini
Responsabile Media Relations – Ufficio Stampa CUS TORINO