Serie B1, vittoria di Gabicce al tie-break

gabicceAl cospetto del Bastia Umbra, una delle squadre acrreditate alla vittoria del campionato, il Team 80 Gabicce Gradara vince e convince, un grande successo, grazie ad una prestazione magistrale di fronte ai propri numerosi tifosi. Intensità e concentrazione, i fattori portanti di questa adrenalinica sfida che vede il primo set a favore delle ospiti, con la risposta delle adriatiche nel secondo. Il terzo set viene portato a casa dalle umbre ma è nel quarto che il team 80 dimostra tutta la propria compattezza e precisione, senza sbavature conquista anche l’ultimo parziale.
Determinazione, buon palleggio, bene anche tutti i fondamentali, con le martellate di capitan Sopranzetti, una incontenibile Margherita Lachi affiancate da due ottime Ricci e Concetti. Non è mancato nulla al club del Pres. Montanari che dimostra, nonostante la giovane età, di potersela vedere con tutte a viso aperto.

PARZIALI: 22-25, 25-19, 21-25, 25-20, 15-9
TEAM 80 GABICCE GRADARA: Calisti L, Ricci 15, Sopranzetti 22, Cantore n.e., Concetti 16, Pelinku n.e., Stecconi 7, Simoncini, Franchi Alice 1, Franchi Elena 2, Lachi 20, Cardoni, Tosi bRandi . All. Moretti.
BASTIA UMBRA: Rocchi L, Cruciani 13, Mascaracci 2, Alessandretti 4, Patrignani n.e., Belli 5, Tosti 14, Gallina 3, Nana n.e., Ceccarelli 1, Uccellani 9, Meniconi 8, Mancinelli L. All. Sperandio.
Arbitro: Polenta e Ubaldi

Veronica Lisotti