Sorteggio della CEV Volleyball Champions League 2016-17

Al Salone delle Fontane di Roma il sorteggio della CEV Volleyball Champions League 2016-17:
Imoco Volley direttamente alla fase a gironi,
preliminari per la Liu Jo Nordmeccanica

Imoco Volley Conegliano e Liu Jo Nordmeccanica Modena hanno conosciuto poco fa le rispettive avversarie nella prossima edizione della CEV Volleyball Champions League. A Roma, capitale europea del volley per un giorno – in mattinata l’inaugurazione della nuova sede federale alla presenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Presidente del CONI Giovanni Malagò, in serata il CEV European Volleyball Gala -, sono stati infatti sorteggiati gli abbinamenti della competizione continentale più prestigiosa, che nella stagione 2015-16 ha visto trionfare la Pomì Casalmaggiore.

Le pantere di Davide Mazzanti, Campionesse d’Italia, accedono direttamente al quarto turno – la fase a gironi – in qualità di testa di serie. La formazione gialloblù esordirà dunque a metà dicembre (tra il 13 e il 15) nella Pool A, in cui sono comprese anche le polacche del Chemik Police, le azere del Telekom Baku e una delle 4 squadre provenienti dalla fase preliminare. Coincidenza infelice, potrebbe essere proprio la Liu Jo Nordmeccanica a completare il girone e a concretizzare così il derby europeo (per l’Imoco si tratterebbe di un déjà-vu, visto che anche nella sua unica precedente partecipazione alla Champions League incrociò una squadra italiana, Busto Arsizio).

Comincerà dunque alcune settimane prima, a novembre, il cammino della squadra emiliana, in campo dal secondo dei tre turni preliminari che promuoveranno ulteriori quattro formazioni alla fase a gironi. Al secondo turno la Nordmeccanica Liu Jo se la vedrà con le slovene del Calcit Ljubljana, con gara di andata in trasferta il 1° novembre e ritorno al PalaPanini il 5 novembre. In caso di vittoria nel doppio scontro diretto (ed eventuale Golden Set), sarà sfida con la vincente del duello tra le bosniache dello ZOK Bimal-Jedinstvo BRČKO e le plurititolate francesi dell’RC Cannes (15-19 novembre). Se Modena riuscirà a sopravvivere all’ulteriore confronto su gare di andata e ritorno, ecco che entrerà nella Pool A in cui è inserita Conegliano.

Tutte le squadre perdenti nei tre turni preliminari saranno ripescate in CEV Cup.

I GIRONI:
Pool A
Chemik Police (POL)
Imoco Volley Conegliano (ITA)
Telekom Baku (AZE)
Team uscente dall’Arm 3

Pool B
Dinamo Moscow (RUS)
Volero Zurich (SUI)
CS Volei Alba Blaj (ROU)
Team uscente dall’Arm 4

Pool C
Azerrail Baku (AZE)
St-Raphael Var VB (FRA)
Fenerbahce Istanbul (TUR)
Team uscente dall’Arm 2

Pool D
VakifBank Istanbul (TUR)
Dresdner SC (GER)
Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS)
Team uscente dall’Arm 1

IL TABELLONE DEI TURNI PRELIMINARI
Arm 1
Minchanska Minsk (BLR) – HPK Hameenlinna (FIN)
KV Drita Gjilan (KOS)/Maritza Plovdiv (BUL) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR)

Arm 2
Linamar Bekescsabai RSE (HUN) – Agel Prostejov (CZE)
Maccabi XT Haifa (ISR) – MKS Dabrowa Gornicza (POL)

Arm 3
Calcit Ljubljana (SLO) – Liu Jo Nordmeccanica Modena (ITA)
ZOK Bimal-Jedinstvo BRČKO (BIH) – RC Cannes (FRA)

Arm 4
Kohila VC (EST)/Luka Bar (MNE) – Vizura Beograd (SRB)
Khimik Yuzhny (UKR) – Dinamo Krasnodar (RUS)

LA FORMULA
Modificata la tradizionale formula del torneo: 18 squadre – di altrettante nazioni – si affronteranno in tre turni a eliminazione diretta, con gare di andata e ritorno. Ne resteranno solo quattro, che si aggiungeranno alle 12 già qualificate e andranno a comporre quattro gironi da 4 (League Round). Dal doppio ‘round robin’ – 6 gare complessive – usciranno le formazioni che si contenderanno il titolo nella fase a eliminazione diretta. A differenza degli anni passati non si disputeranno i Playoffs 12.

LE DATE
Fase preliminare
1° turno: 18-22 ottobre
2° turno: 1-5 novembre
3° turno: 15-19 novembre
Fase a gironi
1^ giornata 13-15 dicembre
2^ giornata 10-12 gennaio
3^ giornata 24-26 gennaio
4^ giornata 7-9 febbraio
5^ giornata 21-23 febbraio
6^ giornata 28 febbraio
Play Off 6
Andata 21-23 marzo
Ritorno 4-6 aprile
Final Four
22-23 aprile