Vittoria di Prestigio della Saugella Monza

Saugella Team Monza – Metalleghe Sanitars Montichiari 3-2 (25-23, 26-28, 18-25, 27-25, 15-13)

Saugella Team Monza: Devetag 9, Dall’Igna 4, Bezarevic 7, Candi 10, Zago 18, Dekany 18; Lussana (L). De Stefani 7, Mazzaro, Rimoldi 2. N.E. Visintini, Montesi. All. Delmati
Metalleghe Sanitars Montichiari: Lombardo 13, Gioli 14, Dalia 2, Barcellini 5, Sobolska 10, Tomsia 23; Carocci (L). Lualdi 1, Mingardi 4, Zecchin. All. Barbieri

NOTE Durata set: 23‘, 28‘, 20‘, 28’, 14’; totale 1h53‘

Saugella Team Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 18, muri 6, errori 38, attacco 48%.
Metalleghe Sanitars Montichiari: bv 5, bs 25, m 9, e 33, attacco 44%

monza montichiariGORGONZOLA, 26 SETTEMBRE – Si chiude con un successo la terza uscita stagionale del Saugella Team Monza. Al Palagorgo di Gorgonzola, di fronte ad una buona cornice di pubblico presente per la festa dei 50 anni dell’Argentia Volley, il Saugella Team Monza si impone per 3-2 sulla Metalleghe Sanitars Montichiari, squadra di serie A1. Le monzesi dimostrano di essere sulla giusta via, sia dal punto fisico che tecnico, per l’esordio nel campionato Master Group Volley Cup serie A2 2015/2016, fissato per il 18 ottobre, contro Palmi, al Palazzetto dello Sport di Monza. Entrambi i sestetti sono al completo: unica assente, per Montichiari, la schiacciatrice Brinker. Delmati si affida a Dall’Igna al palleggio (nominata quest’oggiAggiungi un appuntamento per oggi Capitana della squadra) e Zago opposto. Le centrali sono Devetag (vice Capitana) e Candi, Bezarevic e Dekany le schiacciatrici e Lussana libero. Il primo set si apre con grande agonismo ed un’ottima qualità di gioco da entrambe le parti. Le monzesi non si fanno intimorire da Montichiari e giocano a viso aperto, risultando capaci di piazzare un break a metà del parziale (da 6-8 a 16-13) che gli consente di conquistare il primo set 25-23. Nel secondo gioco Montichiari parte forte, portandosi subito avanti 8-4. Il Saugella però non ci sta e, dopo aver avuto la possibilità di chiudere il parziale con due palle set, lascia il set a Montichiari solo ai vantaggi, 28-26. Il terzo parziale si apre con equilibrio (8-7 per la Metalleghe Sanitars), ma il Saugella Team rimane sempre incollato alle avversaria, 13-16, cercando di contenere gli attacchi di Tomsia. Montichiari però fa le prove per prendere il largo (21-15), non cala d’intensità e va a chiudere 25-18. Nel quarto set, nonostante la partenza sprint di Gioli e compagne (8-5), si rivede la determinazione e la qualità di Monza che, sotto nel punteggio per quasi tutto il set (16-14 e 21-19), rimonta nelle battute finali e conquista il quarto gioco ai vantaggi, 27-25. Nel tie-break Delmati lancia in campo le giovani Rimoldi e Mazzaro, schierando anche De Stefani come schiacciatrice, ma la musica non cambia. La determinazione del Saugella continua ad essere decisiva: sotto 5-4 nelle prime battute, Monza prima sorpassa 10-9 e poi distacca 12-10 la squadra di Lombardi, andando a chiudere 15-13 il set e la partita 3-2.

LE DICHIARAZIONI


Davide Delmati (1°allenatore Saugella Team Monza):
“Abbiamo fatto dei progressi rispetto alle ultime uscite, risultando molto più costanti ed equilibrati per gran parte del match. Ho visto qualche errore consequenziale di troppo, cosa che dovremo gradualmente cercare di evitare, soprattutto al servizio che è un fondamentale che dobbiamo mantenere sempre alto a livello di intensità. Molto bene la fase di cambio palla, un po’ meno quella di contrattacco, ma sono cose che abbiamo tutto il tempo di migliorare. Posso perciò ritenermi più che soddisfatto per la prestazione di oggi”.

Giò Antonelli

Ufficio Stampa Vero Volley & Saugella Team Monza