Metalleghe Sanitars Montichiari: una tremenda voglia di pallavolo

Una tremenda voglia di pallavolo
Giovedì sera la Metalleghe Sanitars Montichiari sarà ospite della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi a Cavriana (MN)

Mancano solo tre partite alla fine del campionato, ma non si esaurisce la “TREMENDA VOGLIA DI PALLAVOLO” della Metalleghe Sanitars Montichiari. Sarà infatti questo il leitmotiv della serata a cui, giovedì sera alle 20,30 a Cavriana (Mantova), parteciperanno le biancorosse: Dalia e compagne saranno ospiti della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi che, al salone Moe’s-Casa di Beniamino, organizzerà un incontro – al quale seguirà una cena – con alcune società pallavolistiche mantovane per suggellare una collaborazione, ormai attiva da anni, nata dalla condivisione del pensiero che lo sport abbia un importante valore sociale e che sia un fondamentale strumento di aggregazione ed educazione per i giovani.

La Metalleghe Sanitars Montichiari, nel pomeriggio impegnata in un allenamento a Volta Mantovana, ne approfitterà per portare ai giovani sportivi e tifosi, in particolar modo alle società Pallavolo Volta e Mantova Volley San Giorgio, legate sia alla fondazione di Don Antonio Mazzi che alla Promoball Vbf, il loro messaggio di sostegno allo sport dei grandi valori. “Siamo onorati di poter portare la nostra esperienza a chi tanto fa per i giovani, potendo raccontare di oltre quarant’anni di sport e, con le atlete presenti, di cosa significhi fare squadra per vincere, nella pallavolo così come nella vita – commenta poi il presidente della Promo, Giuseppe Zampedri -. I valori della nostra disciplina, quindi, si sposano perfettamente con l’attività svolta da Don Mazzi”. “Lo sport aiuta a essere migliori, modella il carattere, e – sostiene poi Giovanni Mazzi – nello sport di squadra vi è il valore aggiunto della socialità, dell’aggregazione, funzione importantissima per la prevenzione del disagio”.

Cordialmente
Lorena Turelli
addetto stampa Promoball Vbf

INFO: La Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, costituitasi nel dicembre 2012, opera nel settore della prevenzione al disagio giovanile attraverso le 4 ruote educative di Exodus: musica e danza, sport, teatro e volontariato. La Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, attraverso la rete dei Centri Giovanili Don Mazzi dislocata sul territorio nazionale, intende promuovere la costruzione di una forte e radicata rete di soggetti del territorio, quali: istituzioni, enti, scuole, associazioni culturali, associazioni sportive, parrocchie.. e tutti coloro che intendono unirsi per collaborare e fare squadra. I Centri giovanili Don Mazzi dal 2012 sono luoghi di aggregazione e sano protagonismo giovanile, per dare un’alternativa agli adolescenti di oggi, arrivare prima del disagio e liberare una tremenda voglia di vivere! www.fcgdonmazzi.org