Igor Novara, splendida impresa: vittoria contro Modena

IGOR, SPLENDIDA IMPRESA: SUPERATA PER 3-1 LA CORAZZATA MODENA
AZZURRE AL QUINTO POSTO IN CLASSIFICA

Splendida impresa della Igor di Luciano Pedullà, che supera per 3-1 la Liu Jo Modena al termine di una partita spettacolare e di altissimo livello tecnico e agonistico nella quarta giornata di ritorno del campionato di volley femminile. Partita decisa dalla maggior continuità delle azzurre e dalla grandissima concentrazione di Rosso e compagne, che danno così continuità al bel 3-0 con cui, prima della sosta, avevano superato Urbino sempre tra le mura amiche.

Nessuna sorpresa negli starting six: Pedullà si affida a Murphy opposta a Kim, Rosso e Lombardo in banda, Casillo e Milos al centro e Paris libero; ospiti schierate con Fabris opposta a Rondon, Piccinini e Rousseaux in banda, Ruseva e Heyrman al centro e Cardullo libero.

L’approccio delle azzurre alla gara è subito positivo: Rosso in diagonale firma il 5-1 che costringe Chiappafreddo a chiamare il primo timeout dell’incontro. Fabris accorcia (9-7), Ruseva alza la voce a muro ma è Murphy, in parallela, a firmare il 12-10 che porta le squadre al timeout tecnico. Ancora Ruseva, a muro, pareggia ai 14, Casillo e Murphy (su Piccinini) scappano di nuovo 17-14 con Modena che ferma di nuovo il gioco. Modena impatta con Rousseaux (ace, 22-22) ma Milos e Rosso conquistano il set ball, chiuso da Murphy in maniout sul 25-22.

Si riparte con Modena che regisce (1-6 con Rousseaux), mentre Milos e Lombardo accorciano il gap sull’8-10. È una diagonale di Piccinini a portare le squadre al timeout tecnico (10-12), Murphy sorpassa (13-12) e Roussaux a muro firma il controbreak che porta le squadre sul 14-16. Modena cambia passo, Fabris e Ruseva portano lo score sul 15-20 mentre Pedullà sfrutta entrambi i timeout a sua disposizione. Non cambia, però, il ritmo: Fabris chiude il set di slancio 17-25.

Modena che parte bene anche nel terzo parziale, con Fabris e Casillo che duellano e Pedullà che, sul 5-7, inserisce Tokarska per Milos. Piccinini e Heyrman scappano (8-11, ace), Rosso accorcia con un ace (11-13) ma il break decisivo arriva sul 14-17 quando in battuta va Lombardo. La schiacciatrice siciliana trova due ace, cui fanno seguito due gran punti di Rosso e altrettanti errori avversari con le azzurre che scappano 20-17. Poco dopo, il muro di Rosso (22-18) e due attacchi di Murphy regalano il set ball alle azzurre, che chiudono con Rosso (25-20) al secondo tentativo, per il 2-1.

Pedullà perde Kim per un problema alla schiena, la Igor si affida a Mollers in regia e sono proprio le azzurre a trovare, con Lombardo, il primo break sul 6-3. Perinelli, subentrata a Rousseaux, accorcia, Fabris impatta sul 10-10 prima del gran muro di Casillo che porta le squadre al timeout tecnico sul +2 per le azzurre. La partita prosegue testa a testa, Rondon sorpassa con due muri (12-13), Ruseva trova in primo tempo il 16-18 e tocca a Murphy replicare per la nuova parità. Break di Piccinini (18-20), Pedullà ferma il gioco e al rientro in campo la Igor non si ferma più: Murphy si conquista il servizio, Casillo pareggia in fast e scava poi il solco con due gran muri su Piccinini (23-20). Il resto lo fanno un gran lob di Rosso e un ace di Murphy, che chiude il match sul 25-20.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – LIU JO MODENA 3-1 (25-22, 17-25, 25-20, 25-20)

Igor Volley Novara: Casillo 11, Paris (L), Rosso 21, Tokarska 1, Kim, Lombardo 10, Manfredini ne, Milos 3, Vanzurova, Alberti, Mollers 1, Murphy 15. All. Pedullà.

Liu Jo Modena: Roussaux 12, Perinelli 2, Heyrman 10, Paggi ne, Prandi ne, Andjelic ne, Petrachi (L) ne, Cardullo (L), Ruseva 8, Piccinini 8, Fabris 19, Maruotti, Rondon 7. All. Chiappafreddo.

MVP Malizia: Valeria Rosso.

4ª Giornata Rit. (02/03/2014) – Regular Season A1, Stagione 2013

Foppapedretti Bergamo-Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-1

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Ihf Volley Frosinone 3-1

Robur Tiboni Urbino-Imoco Volley Conegliano 1-3

Banca Di Forlì-Openjobmetis Ornavasso 0-3

Igor Gorgonzola Volley Novara-Liu Jo Modena 3-1

Riposa: Pomì Casalmaggiore

Classifica – Regular Season A1, Stagione 2013

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 36, Imoco Volley Conegliano 30, Foppapedretti Bergamo 29, Liu Jo Modena 28, Igor Gorgonzola Volley Novara 24, Unendo Yamamay Busto Arsizio 23, Openjobmetis Ornavasso 16, Pomì Casalmaggiore 15, Robur Tiboni Urbino 14, Ihf Volley Frosinone 6, Banca Di Forlì 4.
Ufficio Stampa Agil Volley