Beng Rovigo a zero contro Sala Consilina

Il nuovo Sala non sbaglia nulla e lascia la Beng a zero

MASTER GROUP SPORT VOLLEY CUP A2 Le giallonere cedono 3-0 sulla Puntotel Sala Consilina

Marta Agostinetto (Beng Rovigo) contro il muro di Sala Consilina

Marta Agostinetto (Beng Rovigo) contro il muro di Sala Consilina

Nell’ultima trasferta più lunga del campionato la Beng Rovigo Volley cede 3-0 sul difficile campo della Puntotel Sala Consilina (SA) che con grinta e determinazione conquista, nella sesta giornata della Master Group Sport Volley Cup di A2, tre punti in chiave salvezza portandosi a quota 13 e lascino l’ultima posizione in classifica al Crovegli Reggio Emilia. Le giallonere con i 27 punti e la sesta posizione in classifica rimangono comunque all’interno della zona play off.

Il primo set è a senso unico per le avversarie che in meno di mezzora chiudono con un vantaggio di 9 punti.

Nel secondo set le giallonere iniziano ad ingranare la marcia cedendo soltanto per 3 punti.

Nel terzo set dopo l’inizio sprint delle avversarie la Beng recupera, si porta in parità e passa in vantaggio mantenendolo con un distacco di 5 punti.

Dopo aver dominato il parziale in quasi tutto l’arco del tempo il Sala Consilina, recupera e costringe la Beng ad arrivare ai vantaggi, conclusi a favore delle avversarie. Coach Stefano Ferrari parte con Elisa Peluso opposta a Marta Agostinetto, al centro la coppia Roberta Brusegan-Daniela Nardini, banda Laura Crepaldi-Jasmine Rossini. Bernardo Guadalupi risponde con Paola Colarusso opposta a Isabella di Iulio, al centro Giulia Salvi-Melissa Martinetti, in banda il neo acquisto Natalia Kulikova- Bernadette Dekany.

Il primo set è a firma della Puntotel Sala Consilina: 8-2, 11-6, 19-9 che chiude con un distacco di 9 punti per 25-16 in 22 minuti. Le potenti schiacciate di Natalia Kulikova e Bernadette Dekany non lasciano alcun spazio alle giallonere nonostante i diversi cambi effettuati da Stefano Ferrari: Chiara Agostini per Marta Agostinetto, Chiara Aluigi per Elisa Peluso e Giulia Kotlar per Daniela Nardini.

L’inizio del secondo set parte con il vantaggio della Beng per 2-4 mantenuto fino all’8 pari in cui Sala Consilina recupera e sorpassa le giallonere, ma al time out tecnico è ancora la Beng a trovarsi in vantaggio per 11-12. Le due compagini non mollano (15-15, 17-17) ma le salesi non ci stanno ed iniziano a macinare punti (21-19) e chiudere il secondo parziale 25-22 in 24 minuti.

Nel terzo set la squadra di casa è subito avanti per 6-3, ma Beng firma un break positivo di 3 punti portandosi al 6 pari. Si gioca punto a punto fino al 10-10 quando le giallonere si portano in vantaggio a +2 al time a out tecnico per 10-12. La Beng mantiene il distacco portandosi 11-15 e poi 14-19 grazie agli attacchi di Marta Agostinetto. Le avversarie recuperano, si avvicinano alla Beng (18-19), ma le giallonere mantengono il vantaggio per 19-21 ed al 21-22 coach Ferrari chiama time out. Sala Consilina vuole chiudere a tutti i costi il set e portare a casa la vittoria. Beng in vantaggio 23-24 non riesce a chiudere e le salesi ne approfittano portandosi ai vantaggi e concluderli a suo favore per 27-25 in 33 minuti.

“Nel primo set eravamo spenti – esordisce coach Stefano Ferrari – abbiamo fatto errori approssimativi, invece nel secondo e terzo set abbiamo giocato, abbiamo difeso molto, ma è mancata un po’ di lucidità nei momenti finali. Rispetto al brutto inizio è stata una partita in crescendo. Sala Consilina non ha sbagliato nulla, nel primo set addirittura hanno fatto 0 errori in attacco e soprattutto hanno dato sempre la giusta continuità al gioco nonostante avessi fatto entrare in campo tutte le giocatrici per cercare di metterle in difficoltà”.

PUNTOTEL SALA CONSILINA – BENG ROVIGO VOLLEY 3-0 (25-16;25-22; 27-25)
Parziali:
1° set: 25-16 Durata 22 minuti
2° set: 25-22 Durata 24 minuti
3° set: 27-25 Durata 33 minuti

BENG ROVIGO VOLLEY: Chiara Agostini, Giulia Kotlar (5), Daniela Nardini (2), Roberta Brusegan (5), Jasmine Rossini (3), Laura Crepaldi (10), Elisa Peluso (2), Marta Agostinetto (16), Lisa Cheli n.e, Veronica Giacomel, Chiara Aluigi (1), Carlotta Cervella.
Allenatore: Stefano Ferrari
Ass. allenatore: Francesca Pantiglioni
Ass. allenatore: Davide Gioachini

PUNTOTEL SALA CONSILINA: Natalia Kulikova (10), Paola Colarusso (14), Melissa Martinelli (6), Camilla Neriotti n.e, Sofia Devetag n.e, Giulia Brignole (1), Alessandra Dall’Ara n.e, Bernadett Dekany (12), Giulia Salvi (9), Simona Minervini L, Isabella Di Iulio (3).
Allenatore: Bernardo Guadalupi
Ass. allenatore: Antonio La Maida
Ass. allenatore: Antonio D’Ambrosio

Arbitri: Marco Zingaro, Maurizio Nicolazzo

GIORNATA 6 RITORNO – domenica 9 marzo 2014 ore 18
Saugella Team Monza – Riso Scotti Pavia (differita 12/03 ore 22.30 su RaiSport2) 1-3
Volley Soverato – Metalleghe Sanitars Montichiari 0-3
Volksbank Sudtirol Bolzano – Il Bisonte San Casciano 1-3
Savino Del Bene Scandicci – Crovegli Reggio Emilia 3-0
Puntotel Sala Consilina – Beng Rovigo 3-0
Corpora Gricignano di Aversa – Obiettivo Risarcimento Vicenza 1-3

Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica
Metalleghe Sanitars Montichiari 41, Il Bisonte San Casciano 40, Volley Soverato 33, Savino Del Bene Scandicci 28, Saugella Team Monza 28, Beng Rovigo 27, Riso Scotti Pavia 27, Volksbank Sudtirol Bolzano 23, Obiettivo Risarcimento Vicenza 22, Puntotel Sala Consilina 13, Corpora Gricignano Di Aversa 12, Crovegli Reggio Emilia 12.

_______________________________
Ufficio Stampa e Comunicazione
BENG Rovigo Volley