Beng Rovigo si impone su Scandicci

Beng Rovigo Volley si impone 3-0 sulla Savino Del Bene Scandicci

Beng Rovigo vs Scandicci_04Tre punti preziosi conquistati nella nona giornata di ritorno della Master Group Sport Volley Cup di serie A2 in cui le giallonere si impongono con un netto 3-0 sulla Savino del Bene Scandicci. Ora la Beng con 31 punti ritorna tra le sette squadre qualificate ai play off.

Dopo l’inizio del primo set conteso fino al time out tecnico le giallonere di coach Stefano Ferrari comandano il parziale fino alla fine con una percentuale d’attacco del 47%. Senza storia il secondo set concluso a favore di Beng con 8 punti di vantaggio per 25-17. Le giallonere continuano a martellare anche nel terzo set portandosi con un vantaggio di ben 9 punti; Scandicci recupera ma Beng grazie a due muri di Brusegan e Lisa Cheli chiude 25-22 vincendo il match 3-0.

Coach Ferrari parte con Elisa Peluso opposta a Marta Agostinetto, al centro Roberta Brusegan- Daniela Nardini, banda Laura Crepaldi-Chiara Aluigi, libero Carlotta Cervella.

Beng Rovigo vs Scandicci_10Inizio del primo set conteso tra le due compagini che si rispondono a suon di muri e schiacciate: Per Beng sono gli attacchi di Marta Agostinetto e Laura Crepaldi ed i muri di Brusegan, per Scandicci Serena Moneta e Silvia De Fonzo. Il time out tecnico si conclude 12-11 per le giallonere con un attacco di Agostinetto. Beng allunga 15-11 e mantiene il distacco 17-14 grazie agli attacchi in diagonale e parallela di Agostinetto. Le giallonere continuano a martellare nonostante i cambi di Scandicci (22-19), le toscane non ci stanno e tentano di avvicinarsi con Chiara Lapi (22-22) ma la Beng chiude il parziale con un attacco di Chiara Aluigi da posto quattro 25-23 in 30 minuti.

Beng parte in quinta nel secondo set: 4-0, 10-7 e 12-8 al time out tecnico con una murata di Chiara Aluigi sull’attacco di Chiara Lapi. Le giallonere continuano a martellare con Roberta Brusegan e Chiara Aluigi (17-13; 22-17) chiudendo con un distacco di ben 8 punti per 25-17 in 25 minuti grazie all’ace di Chiara Aluigi.

Le giallonere continuano a martellare nel terzo set, non lasciano alcun spazio allo Scandicci portandosi a +4 per 12-8 al time out tecnico. La striscia positiva di Beng continua con gli attacchi di Laura Crepaldi e Roberta Brusegan (17-8) ma le avversarie cercano a tutti i costi di avvicinarsi (20-17 il punto a firma di Serena Moneta) fino ad arrivare al 23-22. Beng con un muro di Brusegan su Moneta ed un altro di Lisa Cheli, entrata al 24-22 per Peluso, chiude 25-22 in 29 minuti.

Beng Rovigo vs Scandicci_06Il commento di coach Stefano Ferrari: “La definisco la vittoria – afferma coach Stefano Ferrari – i volti delle ragazze prima della partita mi dicevano tutto. Hanno condotto una partita incredibile, nel momento di difficoltà le ragazze hanno tirato fuori il meglio di loro. Vincere questo incontro è stato fantastico, sono molto soddisfatto, anche della panchina, ho fatto entrare alla fine Lisa Cheli per alzare il muro e ci ha ripagato con il punto della vittoria”.

 

BENG ROVIGO VOLLEY – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-0 (25-23; 25-17; 25-22)
Parziali:
1°set: 25-23 durata 30 minuti
2°set: 25-17 durata 25 minuti
3°set: 25-22 durata 29 minuti

BENG ROVIGO VOLLEY: Chiara Agostini n.e, Daniela Nardini (6), Roberta Brusegan (12), Laura Crepaldi (11), Elisa Peluso (2), Marta Agostinetto (13), Lisa Cheli (1), Veronica Giacomel n.e, Chiara Aluigi (11), Carlotta Cervella.
Allenatore: Stefano Ferrari
Ass. allenatore: Francesca Pantiglioni
Ass. allenatore: Davide Gioachini

SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Marilyn Strobbe (11), Valentina Rania (3), Silvia De Fonzo (6), Caterina Fanzini, Fiamma Massini, Silvia Lussana, Ottavia Agreti, Iga Chojnacka, Stefania Corna, Serena Moneta (9), Veronica Taborelli (2), Chiara Lapi (14).
Allenatore: Marco Botti

Arbitri: Rita Bertolini, Davide Morgillo

_______________________________
Ufficio Stampa e Comunicazione
BENG Rovigo Volley