Saugella Team Monza stupisce contro San Casciano

E’ tornata la Saugella! Vittoria contro la vicecapolista toscana

Monza – La giornata non poteva essere delle migliori: una ritrovata Saugella vince e convince davanti al numeroso pubblico del PalaIper, colorato dai tanti sostenitori del CSI (era il secondo “CSI Day” della stagione), e lo fa contro la vicecapolista, quella San Casciano che, pochi mesi fa, aveva interrotto la striscia positiva della corazzata monzese.
La settimana di duro lavoro premia Viganò e compagne, che ritrovano gioco, punti e morale, trainate dall’ottima prova di Garavaglia, schierata opposto per l’occasione.

Mazzola torna al “vecchio” starting seven, con Balboni in regia e Garavaglia in posto due, al centro Bruno e Facchinetti, Viganò e Bonetti in posto quattro, libero Bisconti. Vannini risponde con Vingaretti in diagonale con Koleva (non nella sua miglior serata), Mastrodicasa e Bertone al centro, Lotti e Pietrelli di banda, libero Parrocchiale.

1° set – Inizio punto a punto, ma le sensazioni nella metà campo monzese sono positive. Allungo per le locali con Balboni in battuta (16-13, doppio ace), che diventa +4 con l’ace di Bonetti; nel finale in campo c’è una sola squadra, chiude il set un errore in attacco delle toscane (25-17).

2° set – Ancora un inizio equilibrato, poi San Casciano prende qualche punto, approfittando di alcune indecisioni delle monzesi (7-9, 9-13). Doppio cambio per le biancoblù, con Saveriano e Aricò che rilevano Garavaglia e Balboni (10-14), ma la Saugella non riesce ad invertire l’inerzia del set (13-25).

3° set – Saugella vola grazie ad una positiva Bonetti (12-10); il vantaggio monzese, costruito sull’attacco e sull’ottima difesa, arriva anche a +5 (18-13, 23-18), chiude un errore in attacco di San Casciano (25-21).

4° set – Perfetto equilibrio fino al time out tecnico, nessuna delle due squadre riesce a mettere a segno dei break significativi (12-11). Allungo Saugella nella seconda metà del parziale (13-11, 15-12), Il Bisonte ricuce lo strappo (16-16, 18-18); due errori delle toscane e Monza vola 21-19, time out Vannini. Nelle concitate fasi finali, è Garavaglia, top scorer dell’incontro, a chiudere (25-23).

Laura “Pagno” Garavaglia, opposto monzese: “Avevamo preparato questa partita molto bene e avevamo una gran voglia di riscatto: per tutta la settimana abbiamo lavorato con grande positività, e penso che si sia visto in campo. Stasera sono tornata nel mio ruolo di inizio anno, sono contenta di aver fatto una bella prestazione, si poteva fare ancora qualcosa di meglio, ma è andata bene così”.

Coach Enrico Mazzola
non nasconde il sorriso: “Bravissime le ragazze: anche se arrivavamo da una serie di sconfitte, hanno sempre lavorato tanto, e questa settimana si sono superate ulteriormente, è arrivato il giusto premio per l’intensità e la qualità degli allenamenti. Dobbiamo continuare a tenere alta l’efficacia del servizio anche a costo di sbagliare, deve diventare una nostra caratteristica. Il rientro di Garavaglia in posto due ci ha dato quella velocità di gioco che altrimenti non riusciamo ad avere, ma, in ogni caso, sottolineo la prestazione di tutta la squadra: le ragazze stasera hanno giocato con attenzione, sempre in copertura, con rigiocate intelligenti. Purtroppo la vittoria di questa sera per la classifica non cambia molto, ma credo che la squadra rientrerà martedì con un altro spirito”.

Il tabellino dell’incontro:

Saugella Team Monza: Facchinetti 7, Garavaglia 19, Viganò 11, Bruno 9, Balboni 3, Bonetti 16, Bisconti (L); Saveriano, Aricò, Nomikou; ne: Rinaldi, Pastrenge (L2). All. Mazzola, Keller e Parigi.

Il Bisonte San Casciano: Lotti 4, Bertone 7, Koleva 19, Pietrelli 9, Mastrodicasa 10, Vingaretti, Parrocchiale (L), Giovannelli, Villani 9; ne: Focosi, Savelli (L2). All. Vannini, Gentile.

Silvia Fortunato
Ufficio stampa, social media e web contents
Area marketing, comunicazione ed eventi
Consorzio VERO VOLLEY