La Bakery non si ferma più, cade anche Porcia

Volley femminile Serie B1/B: la Bakery non si ferma più, cade anche Porcia

bakery vs Bologna23Sono 10 i successi consecutivi di una squadra, la Bakary Piacenza, che dall’attivo di Andrea Pistola ha letteralmente cambiato passo. L’ultimo successo è arrivato a Porcia, in una gara complessa, contro una Domovip in piena lotta per non retrocede. Una gara partita in salita per le biancorosse che, travolte dagli attacchi della veterana Serafin e di Kirwan, hanno dovuto abdicare nel finale di un primo set all’insegna dell’equilibrio (28-26).

La forza della Pallavolo Piacentina è ancora una volta il carattere: sotto 21-19 nel secondo parziale, le ospiti ribaltano totalmente il risultato, sorrette da una Nicolini determinante nei punti chiave dell’incontro. Ẻ comunque tutto l’arsenale offensivo delle emiliane a funzionare, con Francesconi e Secolo (topscorer con 21 punti) sugli scudi e con Trabucchi capace, ancora una volta, di mandare ben 4 giocatrici in doppia cifra.
La conseguenza è stato il conseguimento dei due successivi parziali, letteralmente dominati dalla Bakery.
Una bella prova sul piano del gioco che ha anche qualche risvolto sulla classifica: se è vero che il distacco sulla capolista Trento è rimasto invariato, è altrettanto vero che i punti da recuperare a Padova sono ora soltanto 2. Diventa perciò fondamentale il prossimo impegno: sabato 5 aprile, ore 17:00, la Bakery Piacenza riabbraccerà il PalAnguissola dopo due turni d’assenza per affrontare l’Emilbronzo Montale MO.

Il tabellino
Domovip Porcia: Positello 9, Tonon (L), Rizzetto 16, Perrone 7, Coan 1,Serafin 14, Kirwan 15 N.E Lollo, Panighel, Gjuzi (l), Mazzon, Lucchetta, Parpinel
Bakery Piacenza: Arnoldi 12, Mazzocchi (L), Trabucchi 7, Secolo 21, Nicolini 18, Francesconi 20, Panzeri 8 N.E Amasanti, Guccione, Cameletti, Brigati, Zangrandi . All Pistola

Primo Set: Andrea Pistola parte con il sestetto classico con trabucchi, Panzeri, Nicolini, Secolo, Arnoldi, Francesconi libero Mazzocchi e l’inizio è buono per la piacentine che vanno al primo timeout tecnico sul punteggio di 8-4. In un lampo cambia la partita: Porcia aggancia la Bakery e costringe Pistola a fermare il gioco (13 pari). Le locali effettuano il sorpasso, portandosi sul 16-14. Il vantaggio delle padroni di casa si cristallizza e, sul 22-20, Pistola è costretto a chiamare ancora le sue a raccolta. L’effetto è positivo visto che Piacenza impatta sul 22 pari, costringendo al “tempo” le avversarie. Si viaggia sull’equilibrio, spezzato solamente da una errore in contrattacco di Piacenza, che “regala” il primo set alla padrone di casa: 28-26.

Secondo Set: Anche il secondo parziale è molto equilibrato. Piacenza va avanti ma non riesce a staccarsi. Si arriva al secondo timeout con un minibreak di vantaggio (16-14). Anche stavolta Porcia non si arrende, anzi aumenta i ritmi di gioco ed ottiene il sorpasso sul 21-19 costringendo coach Pistola a fermare il gioco. Gli effetti sono immediati e dopo un errore locale, capitan Nicolini sale in cattedra con due attacchi ed il muro decisivo che vale l’1-1 (23-25)

Terzo Set: l’avvio è ancora una volta equilibrato 8-7. Laura Nicolini prova ancora a prendere per mano le compagne ed ottiene il primo sorpasso (12-10 ). Piacenza prova ad allungare grazie ancora alle campionesse d’Italia Nicolini e Secolo (16-13). L’ ace di Gloria Trabucchi aumenta il divario (18-14). Non c’è più partita, perché Piacenza è salita in cattedra. Le biancorosse chiudono con un attacco della solita Nicolini sul 25-18 e si portano sul 2-1.

Quarto Set: Porcia non molla. Inizia con il piglio di chi non vuole lasciare nulla di intentato per acquisire importanti punti per la salvezza. Al primo stop le padroni di casa sono in vantaggio 8-7. Si procede punto a punto con Piacenza che impatta sull’11 pari. Piacenza sorpassa e si porta sul 16-14. La strada sembra quella giusta: Manuela Secolo trascina le biancorosse sul + 7. 21-14. Non c’è Più partita la Pallavolo Piacentina chiude con un perentorio 15-25.

La ventunesima di campionato di B1 femminile girone B
Domovip Porcia PN – Bakery Piacenza 1-3
Emilbronzo 2000 Montale MO – Le Ali Padova V. Project 3-2
Brunopremi Bassano VI – Città Fiera Martignacco UD 2-3
Trentino Rosa – Studio 55 Ata Trento 3-1
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola – Liu Jo Modena 3-0
Atomt Udine – Coveme San Lazzaro Vip BO 1-3
Isuzu Enermia Verona – V. Millenium Brescia -13

La classifica:
Trentino RosaTN 56
Le Ali Padova V. Project 54
Bakery Piacenza 52
Coveme Vip San Lazzaro BO 35
Emilbronzo 2000 Montale MO 34
Studio 55 Ata Trento 33
Isuzu Enermia Verona 31
Atomat Volley Udine 29
Città Fiera Martignacco UD 27
Millenium Brescia 27
Brunopremi Bassano VI 26
Domovip Porcia PN 23
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola 14
Liu Jo Modena 0

I prossimi impegni
Bakery Piacenza – Emilbronzo 2000 Mont. MO 5 aprile 2014 17:00
Pavidea Steeltrade Fiorenzuola – BAKERY PIACENZA 12 aprile 20:30

Andrea Crosali
Bakery Sport- sezione Volley