Serie B1-D: Gsi Pm Volley Avis Potenza sconfitta da San Vito

GSI PM VOLLEY AVIS POTENZA – CEDAT85 VOLLEY SAN VITO: 0-3

PARZIALI: 14-25 (22’), 10-25 (30’), 11-25 (20’). Totale 1 ora e 12 minuti.

ARBITRI: COSTA Cosmo (Isernia) e GROSSO Ivan (Campobasso).

GSI PM VOLLEY AVIS POTENZA: Cillis 1, Vacca 3, Nolè 10, Petraglia n.e., Trotta, Telesca, Biasi, Micca (L), Mairro, Sileo n.e.. All. De Rosa.
Ricezione Prf. 15%, attacco Pt. 15%. Battute vincenti 0, errate 7, muri punto 5.

CEDAT85 VOLLEY SAN VITO: Pesce 2, Soleti 8, Carbone 5, Ciotoli 14, Caputo 8, Piccione n.e., D’Ambros (libero), Hechavarria 2, Capano 10, Cassone 3, Passaseo n.e.. All.: Morales.
Ricezione Prf. 23%, attacco Pt. 44%. Battute vincenti 6, errate 5, muri punto 0.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERALa GSI PM VOLLEY AVIS POTENZA esce sconfitta per 3-0 dal confronto casalingo contro la Cedat 85 San Vito dei Normanni. Buono l’inizio del match, con una buona prestazione nella prima parte del primo set, ma le ospiti hanno reagito ed hanno messo in mostra le proprie individualità, che hanno creato difficoltà alla difesa della GSI.

Ottima la partenza della GSI nel primo set, che mette a segno subito un 3-0 che costringe coach Morales a chiamare timeout discrezionale per mettere in ordine la Cedat. Al rientro le brindisine sono più concrete e recuperano il gap, portandosi 4 pari 3 poi 6 pari, ma la GSI va in vantaggio al primo timeout tecnico quando il tabellone segna 8-7. Nella seconda fase solo San Vito, che ne approfitta per recuperare ed allungare, andando al secondo timeout tecnico sul 10-16. Terza fase sempre a favore delle ospiti che concretizzano le proprie azioni e sfruttano al meglio le distrazioni della GSI, poco attenta in ricezione, andando a chiudere il set 14-25, portando la gara sullo 0-1.

Nel secondo set le due squadre partono quasi alla pari, prima un 2-0 della GSI, poi San Vito recupera ad allunga 2-6. Le potentine recuperano terreno e si portano sul 6-8. San Vito si sveglia nella seconda parte del set, mettendo a segno una buona serie di punti, allungando il proprio vantaggio e portandosi a +6, 6-12, con De Rosa costretto a chiamare timeout per dare ordini alla squadra. La GSI non riesce a recuperare, complice qualche errore di distrazione, 7-16 al secondo timeou tecnico e poi San Vito ancora avanti portandosi sul 7-20. La risposta delle potentine tarda ad arrivare e San Vito ne approfitta per chiudere 10-25.

Il terzo set vede avanti San Vito 0-2, che poi allunga 2-5. La GSI reagisce in ritardo, ma sul punteggio di 5-7 il primo arbitro non si avvede di un leggero tocco di una giocatrice ospite (che compie quattro tocchi) che avvantaggia San Vito, che chiude l’azione portandosi sul 5-8. Seconda fase tutta a vantaggio della Cedat, che detta legge, dopo il 7-10 segnato dalla GSI, le brindisine realizzano una serie di punti che le porta al secondo riposo sul punteggio di 7-16.
San Vito dei Normanni, con i tre punti conquistati a Potenza, arriva a quota 13, rimanendo comunque penultima in campionato. Per la GSI l’impegno della settimana prossima sarà sabato pomeriggio a Casal de’ Pazzi, contro VolleyRo, ottava forza del girone D.

Martina Trotta, palleggiatrice della GSI PM VOLLEY AVIS POTENZA ha ricevuto il premio “Atleta del mese di febbraio” dalla redazione del portale www.basilicatasport.it. La PM VOLLEY ringrazia la redazione di Basilicata Sport ed augura a questi giovani ragazzi un futuro brillante, per ciò che stanno svolgendo per mettere in evidenza lo sport lucano, soprattutto per quelli meno chiacchierati.

Salvatore Colucci
Addetto Stampa
GSI PM VOLLEY AVIS POTENZA